Informazione….

Informazione! Informazione! Informazione!….Quanto forte risuona nella nostra testa questa parola. Televisione, radio, giornali, web…veniamo bombardati quotidianamente da informazioni di ogni genere. Il più delle volte queste ci scivolano letteralmente tra le dita senza che nulla ci rimanga nella mente. Ma è veramente così? Cos’è che ci porta a rimanere inchiodati di fronte a una montagna d’idiozie e magari allo stesso tempo distogliere l’attenzione da questioni ben più importanti?
Mi rendo conto che spesso siamo dominati da stanchezza, paure, pigrizia e chissà quali altri tarli mentali. Ma…e la cura? Probabilmente non c’è, però mi piace pensare che forse, fermandoci un attimo in più a riflettere su quello che ci succede intorno, sia possibile uscire dal gregge e imparare a pensare un po’ di più con la nostra testa.
Niente di miracoloso sia chiaro! Solo il prendersi un pizzico del proprio tempo e puntare il dito su qualcuno dei tanti temi che ci circondano. Siano questi capisaldi della vita o piccoli momenti di banalità poco importa, l’importante è fermarsi a pensare……………

Questo articolo è tratto dalla prima versione del blog chiuso nei primi mesi del 2006

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi