Tears for Fears

Quando vidi la pubblicità del gioco Gears Of War non capii subito cosa’avesse di famigliare la canzone in sottofondo. Solo in seguito mi tornò alla mente la versione originale (molto più elettronica e veloce) dei Tears for Fears! Questo duo ci ha regalato della musica meravigliosa, in particolare io sono legato al primo album (The Hurting) da dove “nasce” questa cover.

Cover tra l’altro molto ben riuscita e che vi propongo….
Nota: nel periodo del passaggio televisivo dello spot questa canzone attirò particolarmente l’attenzione, tanto che si ripropose come tema in molte discussioni all’interno di answers.
(Vedi Collegamento)
Pazzo Mondo
Tutto intorno a me ci sono facce familiari
Posti logori, facce stremate
Felici e mattinieri per le corse giornaliere
Andando da nessuna parte,
Andando da nessuna parte
Le loro lacrime stanno riempiendo i loro occhiali
Nessuna espressione, Nessuna espressione
Nascondi la mia testa cerco di annegare il dolore
Non domani, non domani
E lo trovo abbastanza divertente
lo trovo abbastanza triste
I sogni in cui sto morendo
Sono i più belli che abbia mai fatto
E trovo difficile dirtelo
E trovo difficile sopportareQuando le persone
girano in tondo
E’ un vero, vero pazzo mondo pazzo mondo
I bambini aspettano il giorno in cui si sentiranno bene
Buon Compleanno, buon compleanno
Fate sentire la strada che ogni bambino deve
Siedi e ascolta, siedi e ascolta
Andai a scuola ed ero molto nervoso
Nessuno mi conosceva, nessuno mi conosceva
Salve professore ditemi la mia lezione
Guarda dritto dentro me, Guarda dritto dentro me
E lo trovo abbastanza divertente
lo trovo abbastanza triste
I sogni nei quali sto morendo
Sono i più belli che abbia mai fatto
E trovo difficile dirtelo
E trovo difficile sopportare
Quando le persone girano in tondo
E’ un vero, vero pazzo mondo… mondo
Espandi il tuo mondo
Pazzo mondo
Questo articolo è tratto dalla prima versione del blog chiuso nei primi mesi del 2006

2 pensieri riguardo “Tears for Fears

  • 30 Dicembre 2006 in 12:45
    Permalink

    potresti pubblicare anche la versione originale?

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi