Duri a morire.

Il cinema è una cosa meravigliosa, una scatola di sogni e fantasie praticamente infinita. Persino quando si contorce su se stesso in situazione che, a pensarci bene, sfiorano il grottesco.
Avete mai fatto caso a quante situazioni “standard” si presentano nei film? Ho fatto una piccola ricerca nel web ed ho cercato di raccoglierne il più possibile. Se in futuro ne troverò di nuove vedrò d’aggiornare il post.

01-se sei un poliziotto il tuo collega è sicuramente di colore e se ne sbatte della legge.

02-se sei un poliziotto uccidi chiunque ti abbia fatto anche il solo minimo sgarbo.

03-sei per le strade di New York assisti sicuramente ad una sparatoria o ad un inseguimento della polizia.

04-chiunque può portare una pistola senza il regolare porto d’armi.

05-se c’è un’ inseguimento in città le auto passano tranquillamente sui marciapiedi e dentro ai bar.

06-durante un’ inseguimento come quello sopra citato nessun pedone rimarrà investito.

07-i cattivi non sanno sparare e quando tirano verso l’eroe sparano tre metri più in là.

08-i buoni hanno sempre una mira da cecchino e prendono qualsiasi persona malvagia anche a 300 m di distanza con un solo colpo di pistola.

09-i buoni sono sempre strafighi e sono sempre e comunque pettinati.

10-i cattivi non verranno mai presi se non uccidendoli.

11-i cattivi non ammazzano mai il protagonista quando possono: preferiscono fargli prima un discorsetto.

12-se sei un poliziotto risolverai un caso solo se t sospenderanno.

13-se sei circondato da centinaia di nemici loro ti gireranno attorno attaccando uno alla volta e aspettando il proprio turno.

14-se c’è un tizio vestito di abiti scuri è di sicuro di qualche organizzazione segreta.

15-i protagonisti sono sempre le persone più coraggiose del mondo.

16-il protagonista può essere spietato quanto si vuole ma non sarà mai alla pari dell’antagonista.

17-se la strada va dritta il guidatore girerà comunque il volante.

18-chiunque guidi un’auto viaggia a velocità assurde con la tranquillità di chi va a 40 km orari in una strada poco trafficata.

19-le macchine fanno dei salti disumani senza riportare mai alcun tipo di danno tuttavia se la macchina sbatterà contro un muro o contro un’altra auto esploderà di sicuro.

20-chiunque può far atterrare un’aeroplano in avaria e se ciò non fosse c sarebbe tra i passeggeri un pilota esperto.

21-nei film horror la casa è sempre semi diroccata ed è costruita su di un cimitero.

22-quando entri in casa non accendi mai la luce (ATTENZIONE: sei in un film horror).

23-se sei in un film horror e senti un rumore in cantina andrai subito a controllare armato di sola torcia.

24-se qualcuno dei personaggi principali deve morire sarà per forza il migliore amico o la ragazza del protagonista.

25-i bagni rimangono pressoché inutilizzati se non per estorcere confessioni in stile mafioso o per fare loschi traffici.

26-quando scendi dalla macchina non la chiudi mai.

27-quando entri in casa non chiudi mai la porta.

28-quando apri il frigorifero lo trovi vuoto, ad esclusione di un piattino bianco con un pezzo di pollo.

29-anche se il film è ambientato nel medioevo tutti i personaggi avranno dei sorrisi perfetti e un’igiene personale impeccabile.

30-se due persone vanno insieme per una notte non prenderanno nessun tipo di precauzione.

31-se sei una ragazza carina sei appena stata lasciata da un ragazzo stronzo.

32-se sei una ragazza carina e sei appena stata lasciata da un ragazzo
stronzo troverai la tua anima gemella incrociandola per strada o nel bar dove ti fermi a prendere un caffè.

33-le donne principali dei film sono sempre delle ragazze stupende con un corpo da fotomodella e sempre single (fino a quando arriva il protagonista…).

34-appena hai un piccolo problema entri in un bar e ordini un superalcolico (scotch, whisky etc.) doppio.

35-se sei una donna fai la cameriera o la manager.

36-se sei un uomo fai il truffatore o comunque un lavoro che comporta l’abbigliamento “giacca e cravatta”.

37-se sei un ragazzo vai all’università frequentando i corsi più assurdi.

38-se sei un ragazzo e vai all’università non studi mai.

39-se sei un ragazzo e vai all’università non studi mai tranne che il giorno prima di un importantissimo esame, ma c’è sempre una persona o un evento che non ti permette di studiare.

40-se non superi l’esame per cui dovresti studiare perderai la borsa di studio e non hai i soldi per continuare la scuola.

41-se sei un bambino sei sveglio e spiritoso o grassoccio e sfigato.

42-i tuoi genitori sono spiritosissimi, e ogni giorno ti danno una lezione di vita.

43-hai sempre un fratello/sorella a cui non rivolgi più la parola da anni.

(Immagine riadattata da Die Hard)


Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi