E’ una vera vittoria?

Il famigerato Vico uno dei pedofili più ricercati al mondo è stato finalmente identificato. Evviva!….Si, Ma a che prezzo? L’interpol non si è limitata a diffondere le foto del pedofilo, ma ha pure spiegato che tecnica usasse per deformare la propria immagine sia quella utilizzata per smascherarlo. Preciso subito che non si tratta di tecnologia da hackers ma la semplice applicazione di un filtro chiamato twirling ed applicabile anche dal diffusissimo programma Photoshop. Ovvio che trattandosi di un filtro molto conosciuto la tecnica per rimuoverlo sia tutto fuorché un segreto di stato. Devo aggiungere però che la mia ovvia soddisfazione per l’identificazione di quest’uomo è smorzata da una piccola riflessione. La categoria dei pedofili è sicuramente molto variegata, avremo senza dubbio qualche genio, avremo probabilmente una grossa fetta di persona d’intelligenza media e una parte di puri e semplici idioti. Diamo per scontato che geni e gran parte dei “medi” non sono così ingenui da nascondersi dietro un paravento così facilmente rimovibile, perché abbiamo dato agli idioti un’informazione così preziosa? Non rivelando tutti dettagli avevamo la possibilità di scoprire altri pedofili; pesci piccoli ovviamente, forse anche “non pericolosi”, ma sicuramente a contatto con soggetti molto forti e pericolosi. Ora questa fonte d’informazioni per gli investigatori è sicuramente bruciata, sempre che non vogliamo sperare nelle favole. C’era una volta un piccolo pedofilo scemo che non leggeva i giornali e non guardava la televisione….

Link ad Attivissimo e Answers.

4 thoughts on “E’ una vera vittoria?

  • 18 Ottobre 2007 in 14:37
    Permalink

    Oggi abbiamo quasi festeggiato commentando la notizia di ieri vista al telegiornale, ma non avevamo considerato la questione sotto il punto di vista che hai esposto.
    Hai ragione, c’è da riflettere.
    Ciao

    Rispondi
  • 19 Ottobre 2007 in 05:34
    Permalink

    Se hanno diffuso così tante informazioni avranno avuto le loro ragioni.

    Pier

    Rispondi
  • 19 Ottobre 2007 in 14:16
    Permalink

    Lo hanno arrestato.. perciò.. il fine giustifica i mezzi!
    ciao

    Rispondi
  • 27 Giugno 2008 in 17:35
    Permalink

    hai letto che in questi giorni (giugno 08) c’è chi festeggia l’orgoglio pedofilo?
    C’è ancora tanto da lavorare 🙁

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi