Caigo al giro d’Italia

Domenica 10 Maggio per me sarà giornata di lavoro. Nulla di strano in questo, quasi tutti i mesi sono impegnato una domenica in un servizio di controllo. Questa volta però a “turbare” i miei spostamenti ci si mette il giro d’Italia. Il caso vuole che buona parte dei controlli che mi vedranno occupato domenica m’obblighino a spostarmi lungo le stesse strade impegnate dai ciclisti nei primi chilometri. A questo punto mi trovo costretto a “correre contro di loro” una corsa contro il tempo. Spero di riuscire a terminare il mio “giro” (lavorativo) prima che inizino a muoversi in modo tale che l’organizzazione non mi costringa a fare qualche improbabile percorso alternativo o, peggio, a fermarmi. Esiste una terza possibilità: potrei venir investito/risucchiato/inglobato nella marea dei ciclisti e trascinato mio malgrado verso l’arrivo della tappa a Trieste! Quindi se qualche appassionato di ciclismo dovesse vedere in mezzo agli atleti e le auto ammiraglie un misterioso Doblò bianco con il numero 33 stampato sul portellone posteriore sappia che quello …purtroppo… sono io! 😉

7 pensieri riguardo “Caigo al giro d’Italia

  • 8 Maggio 2009 in 17:37
    Permalink

    Ma si può sapere che controlli di continuo????
    Non ho mica capito che lavoro fai.

    Risposta
  • 8 Maggio 2009 in 18:23
    Permalink

    Se t’inquadrano ricorda di farci un saluto con la mano.
    Ciaooooooo

    Risposta
  • 8 Maggio 2009 in 19:34
    Permalink

    Si un sorrisino, mi raccomando!
    Guarda che Trieste è bella, un giretto poi con la Doblò 33 te lo meriti!

    Ciao lavoratore 🙂

    Risposta
  • 9 Maggio 2009 in 14:01
    Permalink

    Mi sembra quasi di vederti sfrecciare all”arrivo tra lo stupore generale.
    Stendili tutti!
    Tanto sei in auto! 😆

    Risposta
  • 11 Maggio 2009 in 17:33
    Permalink

    @ aleph, novalis e tutti i legittimi curiosi del web, vi do un indizio:
    quando lavate i piatti, quando fate la doccia, quando usate il bagno pensate quale elemento state usando, pensate soprattutto a dove sta andando…quindi pensate a me che lavoro per rendere più confortevole e pulita la vostra vita 😉
    Per quanto riguarda il giro d’Italia non ho avuto problemi, sono riuscito ad anticipare i loro movimenti.

    Risposta
  • 12 Maggio 2009 in 15:06
    Permalink

    Che bello!!! Io voglio il doblò!!!
    Oggi è giornataccia, ho scoperto che sono stati cancellati i database degli account gratuiti di netsons e non mi hanno ancora detto il motivo. E non ho i permessi per ricreare un database nuovo. Meno male che ho il backup giornaliero del database, se mi rimettono il database li posso importare, però una rabbia, non sono siti miei, io li ho solo creati.

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi