Il Condor smette di volare

Ormai è quasi fatta, la rivoluzione in atto su RadioRai per il 2010 vedrà scomparire alcuni programmi storici tra cui Sumo (Giovanna Zucconi), L’altro Lato (Federico Taddia) e Condor (Luca Sofri-Matteo Bordone). La chiusura di quest’ultimo programma in particolare ha scatenato un vespaio con tanto di gruppo-facebook a lanciare appelli di grazie a destra e a manca. Devo dire che anche a me dispiace per la chiusura di questo programma radiofonico, non posso certo nascondere le mia simpatie a riguardo visto che il link di Condor è presente nel mio blogroll da sempre. Non mi rammarica la chiusura del programma in senso stretto perché sono consapevole che nulla è eterno ed è anche giusto “cambiare aria” di tanto in tanto. Per chi ama questo format radiofonico ci saranno sicuramente delle valide alternative in futuro come c’erano in passato; vorrei ricordare che prima di Condor Radio Due trasmetteva sempre in quella fascia oraria un programma dal titolo Atlantis (Lorenzo Scoles) molto simile al programma attuale. La chiusura di Atlantis mi sorprese e deluse più dell’attuale chiusura di Condor anche perché il primo periodo condotto dal solo Sofri non mi convinceva molto, forse la causa era la mia “affezione” al vecchio “stile” di Scoles…può essere. Poi piano piano il programma ha cominciato ad intrigarmi maggiormente e l’arrivo in seguito di Bordone (con due conduttori un programma radio è più fluido) me lo ha reso definitivamente più…simpatico (e diciamolo!). Le cose che mi rendono perplesso di tutta questa storia di chiusure e modifiche di palinsesti sono la motivazione, le critiche e le “alternative”.

Motivazioni. Calo degli ascolti, necessità di conquistare/riconquistare il pubblico, costi. Critiche. Atteggiamenti e posizioni troppo da “sinistra intellettuale” con temi che non interessano a nessuno. Alternative. Un “bel” reality radiofonico dove dieci donne parlano e sparlano di loro…. 😯 Come dire: non bastava la televisione per rimbambirci i pomeriggi, esportiamo la formula anche in radio, così non ci scappa nessuno. Annamo bene! 🙄

Puoi leggere anche:

36 thoughts on “Il Condor smette di volare

  • 11 Dicembre 2009 in 22:06
    Permalink

    Visto che la radio l’ho accesa dalla mattina alla sera, scrivo in veste di radioraidueascoltatore ufficiale :D. Dei tre programmi quello che più mi dispiace è quello di Federico Taddia, la sua spontaneità spesso non molto “radiofonica” e i temi trattati mi piacciono molto, per me è un vero peccato. Anche quello dei due marpioni, ma so che non sarà un dramma, il programma per quanto interessante in quella fascia oraria non è il massimo, li vedrei più in tarda serata, dove adesso per esempio c’è “Dispenser” altro programma molto interessante e che una volta era condotto dallo stesso Bordone, che poi per manie un pò di espansione ha voluto cedere ad altri i quali non l’hanno fatto certo rimpiangere. Sumo è un programma cult molto interessante, secondo me tra i più belli, ma probabilmente forse adatto più per raitre.

    Rispondi
  • 11 Dicembre 2009 in 22:12
    Permalink

    anche a me dispiace molto che chiudano tutti e 3 i programmi. Certo, come dici tu, nulla è eterno, però quando ti affezioni a certi programmi i conduttori diventano quasi degli amici. Speriamo di ritrovarli in altri programmi

    Rispondi
  • 11 Dicembre 2009 in 22:38
    Permalink

    @ novalis – Ottima recensione! 😉
    Taddia è uno che ha i numeri per emergere, non a caso era uno degli autori di Fiorello.
    @ thelonius – Io mi ero giò affezionato allo Scoles di Atlantis… beh..penso che Taddia e Bordone li ritroveremo presto. Il primo anche forse lontano da mamma rai.

    Rispondi
  • 11 Dicembre 2009 in 22:56
    Permalink

    In genere non ascolto la radio della rai quindi questi nomi mi dicono poco.
    Mi colpisce quello che scrivi alla fine del post. I reality arrivano anche in radio?
    E’ LA FINE! 🙁

    Rispondi
  • 12 Dicembre 2009 in 08:49
    Permalink

    E’ come ‘cambiare aria’ aprendo le finestre in una casa attaccata alla tangenziale, durante l’ora di punta.

    Rispondi
  • 12 Dicembre 2009 in 11:08
    Permalink

    Non dovrei nmmeno lasciare un commento visto che non so di cosa parlate. la radio non so piùche sia.Ma un ciao te lo lascio lo stesso…

    Rispondi
  • 12 Dicembre 2009 in 18:01
    Permalink

    Perfetto!
    Che dire, sono tra i programmi che più mi piacciono e che più seguo…ottimo direi!
    🙁
    Se chiudono anche seiunozero, allora spacco tutto 😛

    Rispondi
  • 12 Dicembre 2009 in 18:41
    Permalink

    Non ascolto la radio e non conosco queste trasmissioni perciò non sono in grado di giudicare. Investire sulla radio è forse un po’ obsoleto, ormai. Buon fine settimana.

    Rispondi
  • 12 Dicembre 2009 in 20:25
    Permalink

    @ leonardo – Dicono che la gente “vuole” i reality…io non sono tra quelli, speriamo bene.
    @Cigolino – Una boccata d’aria tossica….
    @ aleph – Il ciao è più che gradito 🙂
    @ gaz – Tieni la clava a portata di mano, non si sa mai.
    @ Diana – Televisione , radio e web ormai interagiscono completamente (vedi radio deejay). secondo me la radio in certe cose è insostituibile. In auto, a letto, nei luoghi più remoti…. ti fa compagnia e t’infoma come nessun altro strumento.
    Se fatta bene ovviamente.

    Rispondi
  • 14 Dicembre 2009 in 20:11
    Permalink

    Praticamente ,non c’è più ragione di ascoltare Radio 2 . 😉
    Passate tutti a Fahrenheit su Radio 3 !:-)

    Rispondi
  • 14 Dicembre 2009 in 23:09
    Permalink

    @ReAnto: e Moby Dick dalle 21 alle 23, dove lo ascoltiamo? e il ruggito? e 610? 😀

    Rispondi
  • 18 Febbraio 2010 in 01:05
    Permalink

    La falce dei servi di silvio….
    LAPIDATELI…

    Rispondi
  • 22 Luglio 2010 in 00:04
    Permalink

    Ho scoperto una trasmissione meravigliosa a Radio2 (!): è “MUSICAL BOX”, condotta egregiamente da Luciana Biondi (sab-dom ore 17.00-18.00). Dal 2 agosto diventerà quotidiana con LORENZO SCOLES (e altri), mentre a fine settimana ci sarà ancora Luciana Biondi. La playlist è di alto livello, consultatela sulla facebook del programma e iscrivetevi! http.//it-it.facebook.com/musicalboxradio2

    Rispondi
  • 2 Settembre 2010 in 17:05
    Permalink

    Dopo il Forum podcast di Radio2, hanno chiuso il bellissimo blog di Condor! 😥 Caigo, se l’hai mai visitato non vuoi scriverne 1 post?

    Rispondi
  • 2 Settembre 2010 in 20:49
    Permalink

    @ sofia: Nel blog di Condor, così a memoria, avrò fatto almeno una quindicina d’interventi. Dopo che hanno chiuso il programma era logico aspettarsi la rimozione del blog, tanto più che la pubblicazione di nuovi post terminò praticamente subito.
    A dirla tutta ero convinto che rimuovessero il blog dopo poche settimane ed invece l’hanno lasciato in rete per dei mesi.
    Dobbiamo prendere atto che l’esperienza di Condor è definitivamente chiusa. Per noi che abbiamo amato questo programma non rimane altro che il bel ricordo (e non è poco) e la voglia di trovare nuova linfa in questi asfittici palinsesti radio/televisivi.
    Rimaniamo vigili, qualcosa di buono “deve” uscire. 🙂

    Rispondi
  • 2 Settembre 2010 in 22:26
    Permalink

    @ Caigo: me l’aspettavo anch’io, proprio come la chiusura del Forum podcast. Quel che mi fa rabbia, (a parte la distruzione di una grandissima Radio in meno di 1 anno), è come stanno sperperando un patrimonio intellettuale, frutto di anni di lavoro, penso anche ai podcast. Lo sai che gli archivi di Radio2 sono vuoti, non si conserva più niente? Quanto ai nuovi programmi in palinsesto, (l’ho postato anche sul “Radio 2 Forum”), vorrei essere ottimista ma c’è poco da stare allegri. L’unica trasmissione eccellente, Musical box finisce questa settimana. Allora non è vero che Mucciante è incompetente come molti hanno scritto, ma l’intenzione è abbassare la qualità fino a livelli imbarazzanti! 🙁

    Rispondi
  • 5 Settembre 2010 in 10:00
    Permalink

    Musical box è stata l’unica bella sorpresa di questo periodo. Uno dei pochi programmi dove si riusciva ad ascoltare musica diversa dai soliti 4 pezzi da hit parade.
    Per il resto (podcast compreso) penso si voglia “solamente” contenere i costi uniformando il prodotto alla media del mercato.

    Rispondi
  • 6 Settembre 2010 in 23:43
    Permalink

    @ Caigo: ma nell’era digitale non penso sia tanto costoso conservare gli archivi. Quanto a Musical box, è stata una trasmissione stratosferica!!! Speriamo che ritorni presto! Perché non vieni/venite a postare sul Radio 2 Forum? Ricordo il link: http://radiodueforum.forumattivo.eu/forum.htm Ciao!

    Rispondi
  • 7 Settembre 2010 in 20:29
    Permalink

    Perseveriamo, qualcosa di buono c’è. Tra l’altro arriva anche Alessio Bertallot, uno che dovrebbe garantire qualità.
    Il forum è nella mia lista degli “osservati speciali”, magari un giretto ogni tanto…. 😉
    Ciao

    Rispondi
  • 16 Settembre 2010 in 22:13
    Permalink

    Ragazzi, nuovo sondaggio su htp://ridatecimammaradiodue.blogspot.com/
    “Cosa ti piace di più di Radio 2?” (La domanda è un po’ diversa sul blog, ma la sostanza non cambia).
    Musica.
    Programmi.
    Conduttori.
    Niente.
    Partecipate, mi raccomando!
    @ Caigo: sei generoso! 🙂
    Ciao a tutti.

    Rispondi
  • 18 Settembre 2010 in 21:18
    Permalink

    Lo sapevate che Effetto notte è condotto adesso da Lorenzo Scoles (!) e Eleonora Giorgi ( 🙁 )? Sapevatelo! 😀

    Rispondi
  • 20 Settembre 2010 in 20:28
    Permalink

    Scoles mi piaceva ai tempi di Atlantis, ora lo sento con “freno tirato”. Chissà …forse è fuori allenamneto.

    Rispondi
  • 24 Ottobre 2010 in 15:52
    Permalink

    Finalmente un’ottima notizia per gli ascoltatori di Radio2: “Musical Box Special Edition” con Raffaele Costantino (!), il 30 e il 31 ottobre! 🙂
    Andate su http://ridatecimammaradiodue.blogspot.com/ .
    @ Caigo: dico la verità, preferivo nettemente “Musical Box” con Raffaele Costantino, Arturo Stalteri e Luciana Biondi, sia per la conduzione che per la playlist.

    Rispondi
  • 25 Ottobre 2010 in 16:24
    Permalink

    E’ un cantiere aperto, gente che ca e viene, programmi modificati….non hanno le idee tanto chiare.

    Rispondi
  • 26 Dicembre 2010 in 21:48
    Permalink

    Ragazzi, Musical Box è di nuovo su Radio2, fino alla fine di gennaio, ogni sab. e dom., dalle 21 alle 22.30! Ciao! 😀

    Rispondi
  • 26 Dicembre 2010 in 23:02
    Permalink

    Vorrei anche invitare tutti gli ascoltatori di Radio2, che disapprovano la cancellazione di tanti ottimi programmi, a partecipare il 4 gennaio (inizio del nuovo corso) a un simbolico “lutto radiofonico”. Per info: http://ridatecimammaradiodue.blogspot.com/

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi