canvas pagine

L’orto di Natale

Diciamolo. Il freddo di questi giorni sta rompendo le balle. I più fortunati possono stare al calduccio a fare il countdown al giorno di Natale, tutti gli altri stanno lottando con il lavoro o la scuola (magari solo per arrivarci) o anche semplicemente a casa con caldaie bloccate e rubinetti gelati. Se non facciamo parte dei superfortunati che vivono a fiabalandia ma non siamo neppure stati sopraffatti dalle avversità del meteo e possibile che i nostri occhi abbiano incrociato qualche piccolo effimero gioiello creato dalla natura. Non saranno le luminarie Natalizie installate dai comuni o dai comitati di quartiere, non saranno neppure firmati dallo stilista del momento ma la loro bella figura la fanno…pur senza grandi pretese. Un piccolo esempio? Quelle nelle foto sono delle “banali” e rinsecchite piante di asparagi.
La neve ha deciso di far tappa anche nel mio orto e questo è il risultato.

ps: solo adesso m’accorgo d’aver usato la parola “Natale” due volte consecutive per il titolo di un post, ho bisogno di riposo! :mrgreen:

Share

, , ,