Il piscione d’inverno

Immaginate d’essere i proprietari di un negozio di frutta e verdura come il signor “C.”. Immaginate d’arrivare in una di queste fredde mattine invernali al negozio e trovare l’inequivocabile traccia di una pisciata sul muro.Immaginate che questo non accada una sola volta ma due, tre, quattro volte….Quali e quanti pensieri attraverserebbero la vostra mente? Al signor “C”.” ne basta uno e lo ha messo nero su bianco.


15 pensieri riguardo “Il piscione d’inverno

  • 7 Gennaio 2010 in 20:22
    Permalink

    Lo capisco bene il signor C.
    Abitavo accanto ad un pub e tutte le domeniche mattina trovavo i souvenir lasciati dai clienti davanti al mio cancello.
    Come se il locale non avesse i bagni!

    Risposta
  • 7 Gennaio 2010 in 21:00
    Permalink

    eheheh!!!
    apprezzo moltissimo questi “spaccati di vita”! 🙂
    ciao Caigo!
    and I wish you a happy new year…(we hope it’s a good one, without any fear)!

    Risposta
  • 7 Gennaio 2010 in 21:15
    Permalink

    @ zago – Abbiamo la coda di paglia? 😉
    @ ReAnto – meglio se scrivono di zago…
    @ leonardo – Vabbè…chiamiamoli “souvenir”
    @ thelonius – ZACK!!!
    @ cristina – i tuoi “spaccati” coincidono con gli “stacchi” di thelonius?

    Risposta
  • 7 Gennaio 2010 in 23:49
    Permalink

    Giuro giurello mi cadesse … potrei usarlo anch’io ‘sto cartello. Ne ho più di uno che fa ‘ste cazzate, per fortuna a qualche decina di metri dalla mia attività :/

    Risposta
  • 8 Gennaio 2010 in 12:39
    Permalink

    All’attacco signor C!!!!! Colpisciiiii 😆

    Risposta
  • 8 Gennaio 2010 in 14:52
    Permalink

    Prima di arrivare all’evirazione suggerirei al signor C di acchiappare il maleducato incontinente e di ficcargli la faccia nella sua stessa pipì, come si fa con i cani per insegnargli a non farla in casa. E’ una lezione di comportamento elementare, che anche una mente debole come quella dello sconosciuto dalla pisciata facile dovrebbe riuscire ad assimilare. 😀

    Risposta
  • 8 Gennaio 2010 in 15:12
    Permalink

    …e scoprì di essere lui stesso quando gira di notte ubriaco…

    Risposta
  • 8 Gennaio 2010 in 17:55
    Permalink

    @ novalis – Installiamo un bel distributore di pannoloni?
    @ gaz – un signore…affilato.
    @ mexico e Ross – Ragazze come siete feroci! 😉
    @ aleph – speriamo non faccia harakiri in questo caso.
    @ alberto – pssssssssssss…….

    Risposta
  • 8 Gennaio 2010 in 20:29
    Permalink

    Ribadisco: non sono stato io! 😉
    Specialmente adesso che ho visto quanto feroci sono dalle tue parti.

    Risposta
  • 4 Maggio 2010 in 20:29
    Permalink

    Sembra quasi un episodio di “Anni ’90” film demenziale dei primi, appunto, anni ’90…
    Se non lo avete visto non preoccupatevi… perso nulla

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.