Notice: Undefined index: id in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 145

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 145

Notice: Undefined index: id in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 146

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 146

Roll Over Berlosconi

Questo è il titolo del nuovo album del cantautore Americano Eugene Chadbourne (si scrive proprio “Berlosconi” e non Berlusconi”). Il video è tratto da una sua esibizione all’Elefante Rosso di Mestre (VE).

Gonna write a little song for my Italian friends today
It’s not such a crazy record but I know they’ll give it a play
Roll over Berlosconi, got to hear it again today
When I first got the news, I almost blew a fuse
Now my Italian Friends, everyday they have the blues
Roll over Berlosconi tell Mussolini the news

Ceaser, Nero, he’s no hero
……………………..

 

13 thoughts on “Roll Over Berlosconi

  • 21 Marzo 2010 in 12:57
    Permalink

    Oddio! anche i cantautori americani adesso! ‘sto Berlosconi non ha proprio pace! vediamo quanto resterà su Youtube…

    Rispondi
  • 21 Marzo 2010 in 13:19
    Permalink

    Il testo è pieno di luoghi comuni ma da l’idea di come ci possono vedere gli stranieri. Magari diranno che questo è un americano comunista! Insomma, non ne veniamo più fuori.

    Avrei pensato di accorciare la mia firma nei commenti.
    Possoooooo??? 😀

    Rispondi
  • 21 Marzo 2010 in 22:16
    Permalink

    Da roll over beethoven a roll over berlusconi. E’ la fine! 😥

    Rispondi
  • 21 Marzo 2010 in 23:00
    Permalink

    Mi pare che il senso sia chiaro, anche per chi non conosce l’inglese!

    Rispondi
  • 22 Marzo 2010 in 20:33
    Permalink

    @ novalis: Non c’è solo questo video, secondo me resiste.
    @ mex: Comunque ti voglia chiamare ti becco sempre.
    @ aleph: Son tutti raccomandati!!! 😉
    @ paolo: C. Berry ci perdonerà.
    @ filo: si può sempre usare qualche traduttore come quello di google ma in fondo è vero: è chiaro, è chiaro.

    Rispondi
  • 24 Marzo 2010 in 13:19
    Permalink

    complimenti… ottimo strumentista, purtroppo non capisco il senso del testo e a chi si riferisce. Peccato parrebbe interessante! 🙄

    Rispondi
  • 25 Marzo 2010 in 13:11
    Permalink

    Agli americani mostriamo il meglio di noi 🙁

    Rispondi
  • 25 Marzo 2010 in 20:16
    Permalink

    @ tutti: scusate il ritardo nelle risposte . Ogni tanto sono super-impegnato
    8)

    Rispondi
  • 4 Maggio 2010 in 19:48
    Permalink

    ….Sono tornato… dopo troppo tempo che, causa impegni, ho avuto difficoltà a leggere questo fantastico blog….
    A Sanremo avrebbe vinto sicuramente…. 😛

    Rispondi
  • 4 Maggio 2010 in 21:34
    Permalink

    Ben ritrovato.
    Ci saranno altri Sanremo, il successo è garantito 😉

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi