SFIGA!

Era una fredda sera d’inverno
il vento soffiava forte come non accadeva da tempo…lo ricordate?
Scendo in garage e sotto i piedi sento lo scricchiolare di vetri rotti
accendo la luce, la finestra accanto alla mia auto è spalancata, rotta.
Mi avvicino camminando trai vetri e d’un tratto lo vedo
esanime  giace a terra il vetro dello specchietto retrovisore (lato guida: siamo precisi)
rotto
sciagura, sciagura, sciagura!
Ma…un attimo…io non sono superstizioso.
Smoccolando raccolgo il povero vetro infranto e lo ripongo amorevolmente sul sedile dell’auto
domani gli darò una degna sepoltura e ordinerò quello nuovo.
Ho detto: io non sono superstizioso ma…
dopo quell’infausto giorno
una strana e sinistra sequenza di eventi ha ravvivato le mie giornate.
Guasto alla caldaia
“solo un filo d’acqua calda”
Guasto alla lavastoviglie
“una resistenza bruciata dal detersivo”
Guasto al telefono cordless
“alcuni tasti non rispondo più i comandi”
Guasto al ferro da stiro
“non si scalda di un solo grado”
Tutto questo in pochi giorni
Un consiglio?
Proteggete gli specchietti delle vostre auto
se si rompono non saranno sette anni di disgrazie ma….
😥

12 pensieri riguardo “SFIGA!

  • 18 Marzo 2010 in 19:26
    Permalink

    Devi correre subito ai ripari : coda di girino avvolta in occhietto di grilla talpa, sepolti sotto un tasso barbasso in una notte di quarto di luna calante ( nè una frazione di più nè di meno). Dunque una bevuta di porto con il bicchiere lanciato dal faro di jesolo.
    Non funzionasse , per la modica cifra di 45 euro, vengo a toglierti malocchio ( anzi fa girare la voce che ho bisogno di un’entrata extra)

    Rispondi
  • 18 Marzo 2010 in 20:14
    Permalink

    La soluzione è semplice.
    Hai uno specchio rotto giusto? Secondo la tradizione dovresti avere 7 anni di sfiga, però lei ha deciso di accanirsi sui tuoi elettrodomestici.
    Osserva: si sono rotte caldaia, lavastoviglie, telefono e ferro da stiro. E sono 4!
    Ne mancano 3 per arrivare a 7, a questo punto la sfiga si esaurirà.
    Elementare Watson!

    Rispondi
  • 18 Marzo 2010 in 20:46
    Permalink

    Ah, ho dimenticato la somma, stasera è davvero difficile.

    Credo che a questo punto ti ci voglia un esorcista! 😈

    Rispondi
  • 18 Marzo 2010 in 21:02
    Permalink

    @ aleph: per gli ingredienti non c’è problema. Caso mai dovrò trovare un modo per riuscire a salire sul faro eludendo il personale della capitaneria di porto.
    @ zago: Gentile “sherlock zago” se permette faccio gli scongiuri…
    @ filo: con la “maga aleph” (suona pure bene) me la caverei con soli 45 euro 🙂

    Rispondi
  • 18 Marzo 2010 in 22:11
    Permalink

    C 😀 he accade, quindi, se dovessi rompere lo specchi grande che ho in anticamera?!

    Rispondi
  • 19 Marzo 2010 in 12:54
    Permalink

    In quattro anni di disonorata carriera da patentata ho fatto fuori già tre specchietti, ma non mi pare di essermi attirata contro particolari sfortune. Forse la sfiga ha rinunciato, capendo che con me avrebbe rischiato di non avere mai un giorno di riposo… 😀

    Rispondi
  • 19 Marzo 2010 in 13:21
    Permalink

    @ Diana: Non lo so ma nel dubbio farei montare una bella cornice ovattata.
    @ Ross: Sconfiggere la sfiga per stanchezza. Bella tattica! 😀

    Rispondi
  • 20 Marzo 2010 in 23:28
    Permalink

    Ti si è rotto qualcos’altro dopo il ferro da stiro? 😆

    Rispondi
  • 21 Marzo 2010 in 15:35
    Permalink

    Per fortuna qualche mese fa mi hanno stroncato l’esterno dello specchietto e il vetro è volato a qualche metro, ma integro… 🙂

    Rispondi
  • 22 Marzo 2010 in 20:27
    Permalink

    @ mex: ore 20.25 del 22/03…tutto a posto…per il momento.
    @ ventus85: ventus85 batte sfiga 1:0 🙂

    Rispondi
  • 26 Marzo 2010 in 15:00
    Permalink

    Bellissimaa!!!!!!
    Troppo bella!! Ti farò pubblicità su facebook! Shaaare!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi