canvas pagine

Luglio

LE LACRIME DELLA MADDALENA E LA PIOGGIA DI SANT’ANNA

Verso la fine di Luglio ci sono – solitamente – due interruzioni al grande caldo. La prima è attorno al 22 del mese e viene ricordata come le lacrime della Maddalena, che piangerebbe pentita per aver condotto una vita immorale prima di conoscere Cristo. La seconda interruzione, invece, è conosciuta come la pioggia di Sant’Anna che è la patrona dei mietitori e facendo piovere porterebbe un po’ di sollievo ai suoi protetti spezzando momentaneamente il caldo afoso di luglio.

Da fare con luna crescente

FRUTTETO

Iniziare la piantagione della fragola.

ORTO

Seminare agretto, bietola da coste, fagiolino e fagiolo nani, prezzemolo, ravanello, zucchina. Trapiantare all’aperto: Cavolo, indivia riccia, lattuga, sedano.

GIARDINO

Seminare: digitale, erbacee perenni, garofano, malva rosa, pratolina, primula, viola, violacciocca. In vaso: giovane crisantemo.

Da fare con luna calante

FRUTTETO

Eliminare i succhioni su melo e pero. Eseguire la potatura verde estiva di albicocco, ciliegio, pesco, ribes e più in generale degli arbusti da frutto. Lavorare in superficie il terreno.

ORTO

Seminare in semenzaio all’aperto: cavolo cappuccio autunnale-invernale precoce, cicoria, catalogna, indivia riccia e scarola, lattuga, porro, radicchio. A dimora all’aperto: barbabietola, finocchio precoce. Cimare: anguria, cetriolo, melone.

GIARDINO

Cimare le erbacee da fiore sfiorite. Potare i roseti rampicanti non rifiorenti. Regolare le siepi, i cespugli e le arbustive da fiore. Intervenire su alberi e arbusti sfioriti. Preparare il terreno per la semina del prato. Pacciamare le annuali da fiore e le bulbose a fioritura estiva.

Share

, , ,