Luglio

LE LACRIME DELLA MADDALENA E LA PIOGGIA DI SANT’ANNA

Verso la fine di Luglio ci sono – solitamente – due interruzioni al grande caldo. La prima è attorno al 22 del mese e viene ricordata come le lacrime della Maddalena, che piangerebbe pentita per aver condotto una vita immorale prima di conoscere Cristo. La seconda interruzione, invece, è conosciuta come la pioggia di Sant’Anna che è la patrona dei mietitori e facendo piovere porterebbe un po’ di sollievo ai suoi protetti spezzando momentaneamente il caldo afoso di luglio.

Da fare con luna crescente

FRUTTETO

Iniziare la piantagione della fragola.

ORTO

Seminare agretto, bietola da coste, fagiolino e fagiolo nani, prezzemolo, ravanello, zucchina. Trapiantare all’aperto: Cavolo, indivia riccia, lattuga, sedano.

GIARDINO

Seminare: digitale, erbacee perenni, garofano, malva rosa, pratolina, primula, viola, violacciocca. In vaso: giovane crisantemo.

Da fare con luna calante

FRUTTETO

Eliminare i succhioni su melo e pero. Eseguire la potatura verde estiva di albicocco, ciliegio, pesco, ribes e più in generale degli arbusti da frutto. Lavorare in superficie il terreno.

ORTO

Seminare in semenzaio all’aperto: cavolo cappuccio autunnale-invernale precoce, cicoria, catalogna, indivia riccia e scarola, lattuga, porro, radicchio. A dimora all’aperto: barbabietola, finocchio precoce. Cimare: anguria, cetriolo, melone.

GIARDINO

Cimare le erbacee da fiore sfiorite. Potare i roseti rampicanti non rifiorenti. Regolare le siepi, i cespugli e le arbustive da fiore. Intervenire su alberi e arbusti sfioriti. Preparare il terreno per la semina del prato. Pacciamare le annuali da fiore e le bulbose a fioritura estiva.

15 thoughts on “Luglio

  • 1 Luglio 2010 in 20:53
    Permalink

    Fine di luglio? Non si potrebbe anticipare?
    Questa afa mi sta uccidendo! 😥

    Rispondi
  • 2 Luglio 2010 in 09:24
    Permalink

    Non fate piangere la maddalena che sono in vacanza. Almeno due settimane senza pioggia please! 8)

    Rispondi
  • 2 Luglio 2010 in 20:22
    Permalink

    @ mex:Ti capisco.
    @ zago: Guarda… eviteremo la danza della pioggia solo perché ti vogliamo bene. Per questa volta.

    Rispondi
  • 2 Luglio 2010 in 23:08
    Permalink

    T 🙂 i rinnovo l’invito: il mio orto è sempre bisognosa di braccia! Buon fine settimana!

    Rispondi
  • 3 Luglio 2010 in 18:56
    Permalink

    @ Diana: Con questo caldo e questa afa non mi convinci manco se mi paghi in oro! 😀

    Rispondi
  • 4 Luglio 2010 in 20:00
    Permalink

    Luglio, col bene che ti voglio vedrai non finirà.
    Luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà.
    Anche tu, in riva al mare tempo fa, amore, amore
    mi dicevi: “luglio ci porterà fortuna” poi non ti ho vista più;
    vieni, da me c’è tanto sole ma ho tanto freddo al cuore
    se tu non sei con me.

    Luglio si veste di novembre se non arrivi tu.
    Luglio sarebbe un grosso sbaglio non rivedersi più.
    Ma perché in riva al mare non ci sei, amore, amore
    ma perché non torni è luglio da tre giorni
    e ancora non sei qui; vieni, da me c’è tanto sole
    ma ho tanto freddo al cuore se tu non sei con me.

    Luglio, stamane al mio risveglio non ci speravo più.
    Luglio credevo ad un abbaglio e invece ci sei tu.
    Ci sei tu in riva al mare solo tu, amore, amore
    e mi corri incontro ti scusi del ritardo
    ma non mi importa più.
    Luglio ha ritrovato il sole non ho più freddo al cuore
    perché tu sei con me.
    ECCO.

    Rispondi
  • 4 Luglio 2010 in 21:33
    Permalink

    ♫ ♫ ♫ Con giorni lunghi di colori chiari ecco Luglio, il leone,
    riposa, bevi e il mondo attorno appare come in una visione, come in una visione… ♫ ♫ ♫ F.Guccini

    Rispondi
  • 5 Luglio 2010 in 13:26
    Permalink

    Finalmente è arrivata l’estate 8) e pure l’afa. Non ne potevo più della pioggia 🙂

    Rispondi
  • 5 Luglio 2010 in 21:10
    Permalink

    @ zago: prego, prego, prego!
    @ Diana: E’ inutile che mi lusinghi con una bella canzone tanto l’orto non te lo zappo!
    ECCO :mrgreen:
    @ novalis: Non dirmi che pure tu adesso ti sei fatto l’orto. 😉
    @ skip: Bella l’estate ma all’afa rinuncio volentieri.

    Rispondi
  • 5 Luglio 2010 in 22:23
    Permalink

    @ ReAnto: Con questa citazione che mi ricorda Luca Carboni questo post si trasformato in festival di canzoni 😆

    Rispondi
  • 5 Luglio 2010 in 23:31
    Permalink

    I dodici mesi
    Angelo Silvio Novaro

    Gennaio mette ai monti la parrucca.
    Febbraio grandi e piccoli imbacucca.
    Marzo libera il sol di prigionia.
    April di bei colori gli orna la via.
    Maggio vive tra musiche di uccelli.
    Giugno ama i frutti appesi ai ramoscelli.
    Luglio falcia le messi al solleone.
    Agosto, avaro, ansando le ripone.
    Settembre i dolci grappoli arrubina.
    Ottobre di vendemmia empie la tina.
    Novembre ammucchia aride foglie a terra.
    Dicembre ammazza l’anno e lo sotterra.

    Un tempo a scuola si insegnavano queste filastrocche per far apprendere ai bambini i nomi dei mesi, allora la didattica dava molto risalto alla vita contadina e al ruotare delle stagioni. Oggi non più, i contenuti sono cambiati a favore di conoscenze trasversali aderenti all’esperienza dei bambini. Nulla vieta però che qualcuna di queste belle filastrocche venga ancora imparata a memoria.
    E’ vero che a luglio canta il cuculo? 😛

    Rispondi
  • 6 Luglio 2010 in 18:01
    Permalink

    @ filo e Reanto: Mi provocate? 😉
    Per quanto riguarda le disavventure del cuculo vi rimando al post di Aprile.
    Se poi Luglio vi garba tanto tanto tanto beccatevi sta filastrocca.

    Gennaio con febbraio fa il paio
    febbraietto freddo e maledetto,
    marzo è pazzo,
    aprile dolce dormire,
    maggio è paggio,
    giugno la falce in pugno,
    luglio canta il cuculo,
    agosto moglie mia non ti conosco,
    settembre la notte al dì contende,
    ottobre chi vuole si copre,
    novembre all’inverno si arrende,
    dicembre, davanti ti ghiaccia
    e dietro t’offende.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi