Agosto

LA NOTTE DI SAN LORENZO

La notte del 10 agosto, ogni anno, gli occhi degli italiani si rivolgono speranzosi al cielo, per cogliere al volo una stella cadente. Scientificamente la caduta delle stelle è da imputarsi al passaggio, all’interno dell’orbita visiva terrestre, degli asteroidi della costellazione Perseo. Culturalmente la pioggia di stelle è stata elaborata in modo più poetico. Questa notte è infatti, dedicata al martirio di San Lorenzo, dal III secolo sepolto nell’omonima basilica a Roma, e le stelle cadenti sono le lacrime versate dal santo durante il suo supplizio, che vagano eternamente nei cieli, e scendono sulla terra solo il giorno in cui Lorenzo morì, creando un’atmosfera magica e carica di speranza. In questa notte, infatti, si crede si possano avverare i desideri di tutti coloro che si soffermino a ricordare il dolore di San Lorenzo, e ad ogni stella cadente si pronuncia la filastrocca “Stella, mia bella stella, desidero che…”.

Da fare con luna crescente

FRUTTETO

Mettere a dimora le piantine di fregole.

ORTO

Seminare: prezzemolo, ravanello. Trapiantare all’aperto: cavolo cappuccio, cicoria catalogna, indivia riccia e scarola, lattuga a cappuccio e romana, porro, radicchio.

GIARDINO

Mettere a dimora i bulbi di colchico, croco, narciso. Dividere e mettere a dimora i cespi delle erbacee a fioritura precoce. Moltiplicare per talea arbusti da fiore e sempreverdi. Prelevare le talee di punta del geranio.

Da fare con luna calante

FRUTTETO

Proseguire gli interventi su arbusti da frutto e drupacee. Effettuare la potatura verde di actinidia e vite. Diradare i grappoli di vite. Asportare i polloni dell’olivo. Preparare il terreno per l’impianto dei nuovi vigneti.

ORTO

Seminare: finocchio autunnale, lattuga e radicchio da taglio, spinacio, valerianella. In semenzaio all’aperto: cicoria catalogna, cipolla bianca, radicchio di Verona. Cimare: cetriolo, melanzana, peperone, pomodoro, zucca. Rincalzare: finocchio e porro. Effettuare l’imbianchimento di carota, indivia riccia, sedano.

GIARDINO

Intervenire su alberi e arbusti sfioriti, roseti rampicanti non rifiorenti. Cimare i rampicanti sempreverdi. Eseguire leggeri interventi sulle siepi. Preparare le buche per le piantagioni autunnali. Ancorare ai tutori i polloni dei rampicanti.

16 pensieri riguardo “Agosto

  • 1 Agosto 2010 in 19:48
    Permalink

    Molto interessante tutto quello che riguarda il giardinaggio mi piace molto, ho letto con piacere e ti lascio un saluto, Mara 😀

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 20:29
    Permalink

    Lo sentivo, già leggendo il titolo che era la volta del post agricolo! che poi… sapessi quando la luna cala o cresce… ^__^

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 20:38
    Permalink

    Agosto mese di vacanze, per me, se non fosse per questo sarebbe relegato nei gironi bassi… 😉
    Ciao Sig. G

    ot. che bene senza captcha 😆

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 20:52
    Permalink

    Buon agosto a te, caro amico e grazie per questo appuntamento che leggo sempre volentieri 🙂

    Ciao Giorgio 😉

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 21:33
    Permalink

    “si crede si possano avverare i desideri di tutti coloro che si soffermino a ricordare il dolore di San Lorenzo”
    Ecco perchè i miei desideri non si avverano mai! Mica lo sapevo che dovevo pensare a S. Lorenzo! 😥

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 22:37
    Permalink

    @ ReAnto: Buone vacanze a chi le fa, agli altri buon lavoro.
    @ mara: Gentilissima, ricambio il saluto.
    @ Diana: Questo è un appuntamento fisso per tutto il 2010. Per quanto riguarda la luna…ne riparliamo quando sono più lucido 😉
    @ novalis: Ciao Sig. S. Forse ho trovato il modo di sopravvivere senza captcha, se regge continuiamo così.
    @ gaz: Ciao gazzettina 😀
    @ leonardo: Adesso che lo sai vediamo cosa succede il 10 agosto :mrgreen:

    Rispondi
  • 1 Agosto 2010 in 22:43
    Permalink

    oddio, siamo già in agosto! Ma perché il tempo passa così in fretta. Ho anche comprato il libro di uno psicologo che me lo spiegasse, ma è talmente astruso che non c’ho capito niente. E’ qualcosa che ha a che fare con l’età, e fin qui non ci piove. 😯

    Rispondi
  • 2 Agosto 2010 in 13:07
    Permalink

    Il 10 agosto penserò qualcosa di bello per te 😛

    Rispondi
  • 2 Agosto 2010 in 20:35
    Permalink

    @ filo: In effetti da bambino sentivo il tempo più “dilatato”, adesso i mesi ti scappano sotto le mani.
    @ mex: Ricorda che non me lo devi dire. 😛

    Rispondi
  • 2 Agosto 2010 in 23:24
    Permalink

    Appuntamento per il 10 agosto: anche da varie parti del mondo, alzando gli occhi al cielo vedremo tutti la stessa cosa. ^__^

    Rispondi
  • 4 Agosto 2010 in 22:09
    Permalink

    E’ una notte magica in cui, come tanti, provo a scrutare nel buio 😯 in attesa di una scia luminosa che ricami il cielo. Di solito per pochi secondi il mio sguardo accompagna la stellina in caduta libera ma, quando mi ricordo di esprimere il desiderio 🙄 , la lucina argentata è già sparita. 😕 Provo ugualmente a formularlo, anche se in fin dei conti mi basta averla salutata nel suo fugace passaggio.

    Buon agosto !

    Rispondi
  • 5 Agosto 2010 in 11:58
    Permalink

    Le nuvole sono arrivate… ma c’è ancora qualche giorno all’evento! Peace and love!

    Rispondi
  • 5 Agosto 2010 in 21:17
    Permalink

    @ skip: Anche se la scienza ci dice che non sarà possibile è bello pensare che quella stellina tra un anno tornerà a trovarci….
    @ Diana:Lasciamo sfogare le nuvole.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi