Notice: Undefined index: id in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 151

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 151

Notice: Undefined index: id in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 152

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /home2/blumanna/public_html/wp-content/plugins/jetpack/_inc/lib/class.media-summary.php on line 152

Frank Pearl al Guitar Idol 2010

Guitar Idol è una competizione che che mira a premiare e far emergere i migliori chitarristi del mondo. All’edizione 2010 partecipa anche un Italiano: il nostro Frank Pearl. La community di Libero ha “adottato” questo ragazzo e sta cercando di spingerlo più in alto possibile nella classifica. Per votarlo è necessaria l’iscrizione (indolore) a Guitar Idol, questo serve ad evitare doppi voti e trucchetti del genere.
Per informazioni, curiosità ed istruzioni vi rimando a Blog Penna Calamaio.

Qui sotto potete vedere ed ascoltare la performance di Frank Pearl. Buona musica a tutti! 😀


13 pensieri riguardo “Frank Pearl al Guitar Idol 2010

  • 7 Agosto 2010 in 20:48
    Permalink

    Wowwwwwww Caigo! Grazie mille a nome di Frank. Come hai visto io e gli altri utenti di Libero ci stiamo dando da fare per aiutarlo, ma lui ha davvero tutti i numeri per vincere. Incrociamo le dita e fqcciamo che la forza del web si esprima al meglio nei confronti di un ragazzo davvero talentuoso! Ciao, Ross 🙂

    Rispondi
  • 7 Agosto 2010 in 21:13
    Permalink

    E’ velocissimo. Grandeeee!!!!! 😈

    Rispondi
  • 7 Agosto 2010 in 21:39
    Permalink

    @ redazione_blog: Io e Frank abbiamo gusti diversi in fatto di chitarre ma su questa cosa lo posso anche perdonare. 😉
    @ Jacob B. : Vota Jacob, vota. 8)

    Rispondi
  • 7 Agosto 2010 in 21:58
    Permalink

    per me la cosa più incredibile è la velocità! Ho ascoltato i 4 minuti (o giù di lì) di performance col fiato sospeso, per questo ho dovuto ascoltare il brano due volte.
    La seconda volta ho sentito che c’era una frase musicale che si ripeteva con variazioni. Si dovrebbe ascoltare più e più volte per ritenerla.
    Speriamo che dietro la decisione della della giuria non siano appostati… franchi tiratori.
    Un augurio a Frank.
    Un grazie a Caigo.
    Draisienne

    Rispondi
  • 8 Agosto 2010 in 00:26
    Permalink

    il primo ringraziamento va a blumannaro per la disponibiltà e il bel post che ha creato apposta per me.. in ogni caso se mi presti una delle tue chitarre.. sicuramente.. uscirebbe un bel pezzo.. con un bel suono..(Strato intesta)

    Il secondo ringraziamento va a ros… che ormai ha preso parte a questo mio progetto in maniera attiva con risultati incredibili. In mani migliori non potevo capitare! Grazie!

    Jacob..ehhh ho passato un pò di tempo a studiare per diventare così veloce.. e preciso.. per me ora è la normalità. Non penso + in velocità.. ma in sensazioni ed idee.. non so se riesco a comunicarti.. quello che penso!

    Draisienne… si .. credo che lo si debba ascoltare diverse per capire cosa c’è dietro.. è un brano studiato … dalle mille sfaccettature… dalle diverse soluzioni armoniche ma anche dalle diverse sensazioni che vuole comunicare.
    Ti do un suggerimento ..parla della storia di Jason Becker…ed in un brano strumentale è difficile passare l’idea all’ascoltatore.. perciò ho giocato con le emozioni e sensazioni…che il pezzo deve far arrivare a chi lo ascolta…
    Se ti tinteressa apporfondire .. sono qui apposta.. un saluto!!

    Rispondi
  • 8 Agosto 2010 in 10:07
    Permalink

    Ma che bel post a sorpresa!
    Io su queste cose sono una capra e ci capisco poco però sento l’entusiasmo e questo mi piace.
    Buona domenica. 🙂

    Rispondi
  • 9 Agosto 2010 in 18:18
    Permalink

    Confesso la mia ignoranza in molti settori della musica, non conoscevo questo artista, per esempio. bhe, grazie della condivisione musicale!

    Rispondi
  • 9 Agosto 2010 in 20:53
    Permalink

    @ Draisienne: Niente “franchi”, a noi basta il solo e originale “Frank” 😉
    @ Frank Pearl: Sarei curioso di vederti all’opera con qualcosa di diverso tipo una gibson es335.
    @ mex: Se ti piace mi piace 🙂
    @ Diana: E’ sempre un piacere trovare belle persone capaci di esprimere qualità.

    Rispondi
  • 21 Settembre 2010 in 00:20
    Permalink

    grazie Lorenzo e tutti voi per quello che state facendo per me. Non ho parole! Grazie i cuore

    Rispondi
  • 5 Ottobre 2010 in 18:56
    Permalink

    Oggi leggendo la Nuova ho per caso visto la foto di Franco e ho saputo del concorso. Rientrato da lavoro la curiosità mi ha fatto scoprire quanto in questi anni che ci siamo un pò persi di vista cosa sei diventato,……, come si dice dalle nostre parti,……F O R A D I C A B B U ! ! ! ! I miei migliori auguri per una grande carriera. Ciao Franco, anzi Frank! 😯

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi