Il primo anti pedofilo della storia

Quando lessi per la prima volta il nome di di Plenide ebbi la tentazione di pubblicare immediatamente un post che parlasse della sua storia. Mi trattenni solo perché il materiale a disposizione era poco, confuso ed a volte citato fuori dal giusto contesto. Ebbi anche il dubbio che quest’uomo non fosse mai esistito, che si trattasse di una leggenda.
Da allora sono passati diversi mesi e sono arrivato ad una conclusione: non importa se la figura di Plenide sia vera o meno, conta il senso delle parole a lui attribuite. Per questo motivo ho deciso, non solo, di pubblicare qui un post a lui dedicato, ma di “clonarne” il testo in una pagina di Blogger e di comprare un dominio con il suo nome.
Una piccola spesa, un piccolo…investimento perché le sue parole trovino spazio in rete e pesino come macigni sulle coscienze di noi tutti.
Se anche una sola persona leggendo le parole qui sotto dovesse trovare il coraggio, la forza per difendersi o difendere qualcuno da un ignobile atto di violenza ogni singolo euro speso per questo dominio si sarà ripagato di dieci, cento, mille volte.

www.plenide.it

Definire i confini tra bene e male, giusto e sbagliato non deve essere facile come si potrebbe pensare se ancora oggi guerre, ingiustizie ed ogni forma di violenza trovano spazio ogni giorno.
Tragicamente difficile fu per Plenide (400 A.C.) affermare dinanzi una società dove la pedofilia era pratica moralmente accettata che “Per condurre una vita morale dovremmo fare più del giusto e meno del dovuto”.
Queste parole, che possiamo leggere anche più semplicemente come
“Per condurre una vita morale dovremmo fare più di quanto ci è richiesto e meno di ciò che ci è permesso” gli costarono la vita; il suo tentativo di guardare le cose non solo dal punto di vista legale ma anche da quello etico non gli venne perdonato.
La sua frase può essere letta in modo più ampio estendendola ad altri aspetti legati alla morale come giustizia e politica perché, non dimentichiamolo, potere non significa automaticamente trovarsi dalla parte del giusto.
Le Parole di Plenide sono di una devastante modernità e proprio per questo non devono essere dimenticate. Non sappiamo se la sua affermazione avesse un significato più globale o mirasse effettivamente a tutelare i bambini dalla pedofilia ma, visto il tragico epilogo della storia, è più che legittimo attribuire a quest’uomo il ruolo di primo anti pedofilo della storia.

15 pensieri riguardo “Il primo anti pedofilo della storia

  • 4 Novembre 2010 in 21:07
    Permalink

    Mi hai incuriosito. Ora vado a vedere se trovo qualche altra informazione sul conto di Plenide, comunque quest’uomo ha perseguito intenti lodevoli contro la morale comune del suo tempo che ammetteva la pedofilia. 🙁
    Ciao 🙂 🙂
    👿 ah, quanto mi piace questa faccina!

    Rispondi
  • 4 Novembre 2010 in 22:04
    Permalink

    Non per nulla i grandi filosofi del passato ci hanno lasciato un segno tangibile e valido ancora oggi. Loro sapevano “pensare” e pensavano sul serio…

    Rispondi
  • 4 Novembre 2010 in 22:15
    Permalink

    @ leonardo: Chissà…
    @ filo: Io avevo trovato delle citazione su dei siti Spagnoli, se hai più fortuna di me fammi sapere.
    @ nonna.fra: Io mi auguro che un po’ possa servire, per il resto no ho grandi pretese di ..sviluppi 🙂
    @ Diana: I cervelli di qualità ci sono sempre stati. Raramente ascoltati e questo è un peccato.

    Rispondi
  • 5 Novembre 2010 in 11:20
    Permalink

    Di fronte alla piaga della pedofilia ogni strumento può essere buono, anche una semplice pagina in internet.

    Rispondi
  • 5 Novembre 2010 in 12:07
    Permalink

    Bella iniziativa. Non conoscevo questo personaggio, ma mi informo.

    (conta poco ma… bella grafica la pagina che gli hai dedicato!)

    Rispondi
  • 5 Novembre 2010 in 13:31
    Permalink

    @ amistad: “Fare si può”. Ognuno con i mezzi che ha a disposizione.
    @ jazzer: Come ho detto il personaggio ha del misterioso ma il messaggio è chiaro ed è questa la cosa che conta.

    Rispondi
  • 5 Novembre 2010 in 23:28
    Permalink

    Questo signor Plenide mi piace proprio! 😀

    Rispondi
  • 6 Novembre 2010 in 11:42
    Permalink

    Sante parole…valgono per tutti noi e in tutti gli ambiti…proviamo a metterle in pratica!!!

    Rispondi
  • 7 Novembre 2010 in 21:40
    Permalink

    @ mex: Direi una bella scoperta.
    @ Diana: Non me lo dire! Uffff!!!! 😥
    @ semplice: Valgono in molto ambiti, è proprio questa la magia di questa parole. Speriamo non si perdano nel vuoto.

    Rispondi
  • 8 Novembre 2010 in 01:20
    Permalink

    Mi piace cosí tanto che sembra un mio Antenato:-) E’ cosí reale e c’è tanto abuso di potere in tutti campi ..mi piace..Bello lo stile del bLog assomiglia a Leonardo da Vinci ..quel giallo..Poi da amica se sai Inglese..ti consiglia un canale D-Max che guardo sempre con Rassù…http://www.dmax.de/video/shows/gefaehrlichster-job/
    ti consiglia questo è eccezionale fatto:-) E’ il reporter di cinque navi in Alaska a pescar Granchi !! :mrgreen: Si GranchI si scrive …http://www.dmax.de/video/shows/survival-duo/
    Oppure questo Survival duo e’ un duo di uomini, uno un po’ hippy e cammina scalzo e l’ altro militare estremo..incredibile come riescono a sopravvivere assieme senza nulla avendo solo se stessi ed essendo diversi di modo e carattere, :mrgreen:
    Troppo belli i video sono anche in inglese:-) Ti consiglio prima di vedere quello dei pescherecci–il reportage della loro vita..il mare le onde, il ghiaccio…:-)

    Rispondi
  • 8 Novembre 2010 in 20:44
    Permalink

    @ demetraseele’s: MTV Italia trasmette un programma su questi temi. Ho già visto qualcosa del genere. 🙂

    Rispondi

Rispondi a filo Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi