Lettera aperta a Ulpio Giuliano

Egregio Ulpio Giuliano,
(anche gli antichi pretori Romani andiamo a scomodare…e pure sfigati!), ormai ti posso considerare un lettore affezionato, e di questo ti ringrazio, ma permettimi di dire la mia sulle tue osservazioni.
I monologhi sono un privilegio che possiamo lasciare ai grandi attori, noi “gente di web” forse è meglio se proviamo a confrontarci concedendo agli altri la possibilità di ribattere alle proprie affermazioni.
Tu non hai mai lasciato un solo commento ai miei post, le tue idee (?) le hai manifestate scrivendomi esclusivamente attraverso il form-mail del blog. Scelta che non condivido ma che accetto, non sei il solo a usare questo strumento, ma almeno gli altri mi forniscono un indirizzo email reale che ci permette di scambiare due chiacchiere ed eventualmente chiarirci.
Tu invece dopo aver detto la tua (magari anche con qualche insulto) ti nascondi dietro un indirizzo falso.
Ora, visto che non mi hai mai concesso la possibilità di rispondere in privato mi vedo costretto a farlo pubblicamente con questo post.
Andiamo per ordine.
Post 90 – Elezioni 2008, osservo che la coalizione guidata da Berlusconi questa volta ha i numeri per governare con una certa tranquillità ed un eventuale fallimento non potrebbe venir attribuito a cause esterne. Ribatti che l’immagine da me pubblicata è di pessimo gusto (come quella del post 06) e che i miei argomenti sono puro qualunquismo.
Post 73 – Si parla della cattura di un “noto” pedofilo. Pur contento della cosa critico il fatto che sia stata resa pubblica la tecnica che ne ha permesso l’identificazione. In questo modo si è forse bruciata la possibilità d’identificarne altri allo stesso modo. Qui superi te stesso: mi dai ragione ma concludi dandomi dell’ignorante.
Post 53 – Parlo della pet therapy e di come un gatto si sia dimostrato “una buona medicina” per mia madre quando ha avuto un tumore. Ribatti che non è dimostrato il valore terapeutico degli animali da affezione e mi dai dell’incosciente per aver permesso ad un gatto di stare vicino ad una persone gravemente malata.
Post 84 – Parlo della mia esperienza di figlio di ragazza madre ed il mio pensiero sulla legge 194 & co. Qui ti esibisci in un delirio di accuse che mi vedono (ai tuoi occhi) trasformato in un satiro assassino. Ovviamente rimaniamo sullo stesso tono per il post 131 dove ricordo Eluana Englaro.
Con i post sulle “belle di notte”, a partire dal post 185, da assassino mi trasformi in protettore (non mi fai mancare proprio nulla…) e con il post 314, dove ricordo vecchie esperienze (più o meno) politiche mi dai del disfattista, dell’anarchico (?) e del venduto(?).
Anche nell’ultimo post, il 317, non hai fatto mancare il tuo pensiero definendo stronzi gli interpreti Inglesi della gag su Berlusconi.
Perdonami se probabilmente non avrò citato tutte le tue “apparizioni” ma devo confessare che non le ho conservate tutte e qualcuna (sacrilegio!) non l’ho neppure letta.
Io non so se sono l’unico blogger a ricevere le tue attenzioni o se riservi lo stesso trattamento anche ad altri, in ogni caso posso darti qualche piccolo suggerimento?
Trovati una fidanzata, datti alla pesca, alleva criceti, coltiva orchidee, fai il giro del mondo….insomma, trova un’attività che ti permetta di uscire dal labirinto mentale che ti sei costruito.
Se le attività che ti ho suggerito sono troppo complesse per te almeno prova a leggere con più attenzione i miei post e non cercarci dentro dei nemici immagini.
Buona vita Ulpio Giuliano.

nb: i post citati sono raggiungibili dalla pagina cronologia.

13 pensieri riguardo “Lettera aperta a Ulpio Giuliano

  • 18 Febbraio 2011 in 17:42
    Permalink

    Forza Caigo, hai anche tu il tuo troll! 😛

    (Personaggi del genere, a dare loro spazio in pubblico, anche se è per sputtanarli, c’è il rischio che si gonfino di vanagloria e diventino ancora più fastidiosi. Ti auguro che si trovi presto un hobby meno patologico.
    E comunque io l’appellativo di anarchico l’avrei preso come un complimento, anche se dubito fortemente che Ulpio Giuliano qui ne conosca il vero significato).

    Rispondi
  • 18 Febbraio 2011 in 18:12
    Permalink

    ciao :)))oggi sara’ felice di avere avuto il suo momento di gloria :))Continua così , e’ un piacere leggerti 🙂

    Rispondi
  • 18 Febbraio 2011 in 21:19
    Permalink

    @ Ross: Il signor U.G. a volte si esprime in modo confuso, chissà…dandomi dell’anarchico voleva realmente farmi un complimento, o forse voleva consigliarmi una nuova marca di fagioli in scatola. Difficile da capire. 😛
    @ Annamaria: Tutti hanno diritto ai loro 5 minuti di gloria. 😀
    Grazie dell’incoraggiamento.
    @ mex: Forse la disegnano così… 🙄
    @ Diana: Esclusa da cosa? Dalle attenzione del signor U.G. ?
    Orsù non è grave! 😉 Buon fine settimana anche a te.

    Rispondi
  • 19 Febbraio 2011 in 00:20
    Permalink

    Ci sono persone che quando fanno l’amore tengono la luce spenta perchè si vergognano di pensare quanto è bella la loro compagna.
    Poi naturalmente si incattiviscono

    Rispondi
  • 19 Febbraio 2011 in 23:43
    Permalink

    Sei bravo a reggere gente del genere. Io il mio blog l’ho chiuso proprio a causa dei troll.
    La situazione era diventata insostenibile.

    Rispondi
  • 21 Febbraio 2011 in 19:44
    Permalink

    Le tue idee possono piacere oppure no e per questo possono essere anche contestate. Le storie di vita che racconti andrebbero prese per quelle che sono: testimonianze.
    Se poi questo signore dalla contestazione passa alle offese gratuite allora no, questo diventa intollerabile e va perseguito.
    Parere personale.

    Rispondi
  • 22 Febbraio 2011 in 21:21
    Permalink

    @ il THeO: Peggio per loro…
    @ zago: Sempre li finiamo? 🙂
    @ amistad: E’ l’unico che mi da qualche “fastidio”, si può reggere.
    @ Sig. Giovanni: Come ho detto si può reggere, per il futuro vedremo.

    Rispondi
  • 22 Febbraio 2011 in 22:37
    Permalink

    E’ da tanto che non incontro un autentico troll, forse tu sei stato più fortunato, è una specie in estinzione, forse quasi tutti hanno trovato l’aMMMOre ed hanno altro da fare! 😀

    Rispondi
  • 3 Marzo 2011 in 16:03
    Permalink

    Wow anche tu hai il tuo Troll ! ed io che pensavo di essere l’unica demente di questa terra ..sai ormai non rispondo più da parecchio archivio..ho un’archivio che farebbe gola alla miglior csi di new york:-) C’é li scambiamo? Fateli scopare:-) 😈

    Rispondi
  • 3 Marzo 2011 in 20:06
    Permalink

    @ Diana e Demetra: “Facissero” veramente l’ammore e ci lasciassero stare ci guadagneremmo tutti.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi