Questa sera niente donne a cena

Entriamo nel piccolo ristorante dove abbiamo prenotato per la cena.
La titolare ci accompagna al tavolo e dice:-”Strana serata, ai tavoli ci sono soltanto uomini.”- : Ci guardiamo intorno ed in effetti è così.
Solo più tardi arrivano un paio di coppie “miste”.
La domanda è: donne, dove siete questo venerdì sera? Tutte a dieta?

15 pensieri riguardo “Questa sera niente donne a cena

  • 29 Gennaio 2012 in 18:18
    Permalink

    Ma ciaooo!!! 😀 Ecco il caigo in versione domenicale!!!
    Quando ho letto il titolo stavo quasi per arrabbiarmi. Come niente donne!!! 👿 Non ci vuoi a cena!!!
    Poi ho letto bene e capito il senso delle tue parole. Ti è andata bene va. 😛

    Rispondi
  • 29 Gennaio 2012 in 21:46
    Permalink

    Tutti uomini. Magari c’eravate voi ed una squadra di calcio dopo la partita. :mrgreen:

    Rispondi
  • 29 Gennaio 2012 in 21:52
    Permalink

    quel “miste” mi ricorda tanto le fette di bollito con la mostarda, ma la domanda è:
    – Caigo… con chi eri in coppia? –

    Rispondi
  • 29 Gennaio 2012 in 21:56
    Permalink

    @ mex: Questa mattina al lavoro, pomeriggio (freddo) occasione buona sistemare due cose in rete e pubblicare questa “sciocchezzuola”.
    Le donne sono gradite a cena, purché mangino! 😛
    @ paolo: Eravamo tutti piccoli gruppi, da tre a sei persone. Una situazione curiosa.

    Rispondi
  • 29 Gennaio 2012 in 21:59
    Permalink

    @ il TheO: Il Caigo era in versione “trio”.
    Per la cronaca la mostarda non c’era ma la salsa cren l’ha sostituita più che dignitosamente 😀

    Rispondi
  • 29 Gennaio 2012 in 22:12
    Permalink

    @ Beh… un “ménage di tre uomini concentrati nell’affondare i denti tra antipasti, primi, secondi, contorni….ed alta filosofia dopo aver mandato giù i primi bicchieri di vino. 😉

    Rispondi
  • 30 Gennaio 2012 in 17:22
    Permalink

    Anche se non c’erano belle fanciulle da guardare l’importante è che il cibo sia stato di vostro gradimento. 🙂

    Rispondi
  • 30 Gennaio 2012 in 20:54
    Permalink

    @ il THeO: Così abbiano dimostrato che Wikipedia non è sempre al passo con i tempi.
    @ Sig Giovanni: Lascia stare le fanciulle o sarò costretto ad avvertire tua moglie! 😛
    Il cibo era delizioso. E per rimanere in tema preparo un post gastronomico….

    Rispondi
  • 31 Gennaio 2012 in 10:17
    Permalink

    Hmmm…bollito con salsa cren..gnammmmmm…..è da parecchio che non me ne portano!Quello che si trova nei supermarket,fà…ridere..è sdolcinato.
    Dev’essere stata una “gustosa” rimpatriata :mrgreen:
    Grasssieee Giorgio,la musica funziona bene,la sentirai 🙂
    Ciaoooooo

    Rispondi
  • 31 Gennaio 2012 in 22:41
    Permalink

    @ Virginia Danna: Ah….ecco una spiegazione scientifica dell’accaduto! 😀
    @ gilda: Hehehe… le nostre alchimie musicali prendono vita. 😛
    @ filo: Più che “niente male” diciamo pure “tutto bene” 😉

    Rispondi
  • 1 Febbraio 2012 in 16:07
    Permalink

    Ohibò, magari era un ristorante un po’ particolare? Di questi tempi, nevosi e siberiani, preferisco evitare di uscire la sera, pigrizia, calduccio, stanchezza…

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi