Goodbye Facebook

Comunicazione di servizio che interesserà (forse) un paio di persone.
Caigo lascia Facebook. O meglio, il profilo collegato al tipetto che gestisce questo blog finisce sotto naftalina e non verrà più utilizzato.
Non ho mai avuto un grande interesse verso questo strumento e le mie attività in questi mesi, di poco superiori allo “zero”, mi hanno definitamente convinto a lasciar perdere.
Per correttezza nei confronti di chi questo strumento lo usa e lo trova utile per tenersi aggiornato delle mie attività lascio attiva la pagina Facebook collegata al presente blog.
La pagina si aggiorna automaticamente, di conseguenza non c’è bisogno di alcun intervento da parte mia per tenerla in vita.
Sono convinto che il signor Zuckerberg reggerà il colpo e perdonerà il mio abbandono. 🙂

11 thoughts on “Goodbye Facebook

  • 15 Febbraio 2012 in 18:29
    Permalink

    Chiudi proprio ora che ti avevo mandato la richiesta d’amicizia?
    Non sarà mica colpa mia se abbandoni!? 8)

    Rispondi
  • 15 Febbraio 2012 in 21:14
    Permalink

    @ leonardo: Scusami, non l’ho neppure vista la tua richiesta.
    La decisione era nell’aria da tempo, non affliggerti. 😉

    Rispondi
  • 15 Febbraio 2012 in 22:23
    Permalink

    Un paio di persone? Una di sicuro non sono io. 😛
    Ciao. Ciao.

    Rispondi
  • 16 Febbraio 2012 in 02:57
    Permalink

    Bravo, approvo in pieno! 🙂 Stasera festeggerò alla tua salute!

    Rispondi
  • 16 Febbraio 2012 in 18:49
    Permalink

    Se non lo usi o comunque non ti piace hai fatto bene. Io sono su fb perché 😆 tirata dentro dal fans club del mio mito di gioventù. Ci teniamo aggiornati sui movimenti del suddetto. Devo dire che un giro ce lo faccio tutti i giorni volentieri, soprattutto quando ci sono notizie fresche del tipo come in questi giorni!!!!

    Rispondi
  • 16 Febbraio 2012 in 20:28
    Permalink

    @ mex: Lo…sospettavo 🙂
    @ camu: Che fai? Entri in un saloon e gridi “da bere per tutti!” 😉
    @ semplice: Il tuo è un approcci sano e simpatico a FB e va bene così.
    Io forse sarò troppo “schematico” ma la idea di comunicare nel web è mail per il privato e blog (aperto a tutti) per il pubblico. FB si trova in un limbo che mi sta stretto.Tutto qui. 🙂

    Rispondi
  • 17 Febbraio 2012 in 19:07
    Permalink

    … e hai fatto malissimo.
    Facebook e altri portali permettono di seguire più da vicino le op’inioni altrui.
    Poi, vuoi mettere? Lo usano ministri, onorevoli, cantanti… tutti insomma, tutti i VIP. Tanto è poco vero che ci sono anch’io 😀

    Rispondi
  • 17 Febbraio 2012 in 19:17
    Permalink

    Allora dovrò cambiare strumento per seguire i tuoi aggiornamenti.

    Rispondi
  • 19 Febbraio 2012 in 10:20
    Permalink

    ahahah io credi che non ho mai capito come aprir profilo solo blog?Lo uso non pubblicizzando mai il mio blog, poiché divido il privato dal Facebook, credo che non deve interessare a dei miei vicini sapere dove sono andata ieri sera a mangiar la pizza, e preferisco scriverlo su blog poiché alla fine siamo ” sconosciuti” …faccio il contrario:-) Il signor Zuckerberg reggerà il colpo. Buona Domenica Blu !! :mrgreen:

    Rispondi
  • 19 Febbraio 2012 in 23:08
    Permalink

    @ Diana: In due parole hai fatto capire come la pensi sull’argomento.
    @ il THeO: Mio caro VIP, riesco a seguirla anche senza FB! 😀
    @ Sig Giovanni: La pagina FB esiste ancora, per teno dovrebbe cambiare nulla.
    @ Demetraseele: Appurato che Mr. Zuckerberg reggerà il colpo ricambio l’augurio di Buona Domenica (anche se è quasi lunedì…) :mrgreen:
    Domani avrò sicuramente più tempo per venirvi a trovare.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi