canvas pagine

Mandiamo in pensione il captcha

captchaPiccolo esperimento. Da qualche ora è possibile inserire commenti nei post senza passare attraverso le forche caudine del captcha quindi stop con le addizioni. I vari 5+3=8 e 2+7=9 non vi tormenteranno più….forse.
Sono passati ben quattro anni da quando, esasperato da venditori di viagra & co. , mi vidi costretto ad installare un plugin che generasse le addizioni di cui sopra prima di ogni commento, una soluzione a mio parere poco simpatica, non mi piace mettere “barriere” tra me e chi vuole intervenire nel blog ma purtroppo la situazione era diventata insostenibile.
Adesso ho sostituito il captcha con delle “barriere invisibili”, dei plugin che (in parole povere) dovrebbero infastidire i robottini incaricati di romperci gli zebedei con le loro pseudo mail pubblicitarie generando dei form, invisibili ai lettori del blog, contenenti un captcha fatto su misura per gli scassa zebedei virtuali.
Chiaro? Forse si, forse no, l’importante è che la cosa funzioni, mi dispiacerebbe tornare ad annunciare tra qualche tempo il ripristino del plugin captcha.
Nota: non vi angustiate se nelle prossime settimane qualche vostro commento non dovesse apparire immediatamente , è possibile che in questa fase sperimentale qualche commento “umano” finisca in padella. Tornerà al suo posto dopo un controllo visivo del sottoscritto.
Per curiosi ed esperti questi sono i plugin difensivi attualmente in uso:
Akismet
Hiddy Captcha
Simple Trackback Validation with Topsy Blocker
Opinioni e suggerimenti sono graditi.

Share

, ,