Me ciamo fora, aggiornamento articolo

Dopo aver pubblicato un articolo sui Radiofiera ed il testo tradotto in italiano della loro canzone “Me ciamo fora” mi sono arrivate alcune richieste riguardanti il testo originale in dialetto e gli accordi per chitarra. In effetti (ad oggi) non sono disponibili in rete e per questo ho pensato di provarci io.
Come per il testo tradotto in italiano anche il testo dialettale potrebbe contenere errori o imperfezioni (il dialetto Veneto ha sfumature che cambiano da paese a paese).
Resto a disposizione per eventuali correzioni, così come per gli accordi.
L’articolo aggiornato lo trovate qui.

5 pensieri riguardo “Me ciamo fora, aggiornamento articolo

  • 23 Marzo 2013 in 18:32
    Permalink

    Io amo il veneto..il mio amico Giorgio omonimo di te..che ha 52 anni..ma ancora un nell’ uomo lo sentito Lunedì..che mi racconta sempre tante cose..ma da capo a chef gelato..amo il suo accento veneto come le bestemmie..lui però è vicino Treviso..gli dico sempre che lo vado a trovar li a chiusura stagione..ciao blu blu mi friddu qui:-)))

    Risposta
  • 23 Marzo 2013 in 18:40
    Permalink

    Per me non-veneto cambia poco dalla versione precedente ma i tuoi conterranei sicuramente apprezzeranno.
    Buon fine settimana. 🙂

    Risposta
  • 23 Marzo 2013 in 21:25
    Permalink

    Troppo vecchia per imparare a suonare la chitarra. 😉

    Risposta
  • 24 Marzo 2013 in 20:04
    Permalink

    Un giro di accordi molto semplice, allora ci posso provare anch’io.
    Sempre ammesso che riesca a ricordare dove ho messo la mia vecchia chitarra.

    Risposta
  • 25 Marzo 2013 in 18:40
    Permalink

    @ Jenisha: Il tempo di leggerti ed il freddo è arrivato anche quaggiù! 😉
    @ leonardo: Lo spero. Buon Inizio settimana.
    @ mex: Vecchia? Tu?….. Si! :mrgreen:
    @ zago: E così scopriamo che anche il buon zago ha un animo musicale…..

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.