Cose da Smartphone

smartphone150 volte. Non è una notizia fresca di giornata ma fa sempre il suo effetto.
Chi possiede uno smartphone arriva a controllarlo fino a 150 volte al giorno, questo sarebbe emerso da uno studio effettuato dal centro Kleiner Perkins Caufield & Byers’s (e chi siamo noi per contestarli?) dove emergerebbe che tolte le canoniche 8 ore di sonno passeremmo il resto della giornata a controllare mail, sms ed altro ancora ben oltre le reali necessità.
Personalmente mi sento molto lontano da questa statistica, al lavoro tengo l’aggeggio lontano da me e di notte lo lascio rigorosamente spento, ma nel tempo libero, lo ammetto, qualche inutile occhiata ci scappa.
Idee politiche. Ė possibile che la scelta dello smartphone possa rilevare lei idee politiche di chi lo possiede? Per qualcuno forse è così.
Quando ho comprato il mio smartphone di default mi sono trovato un display dal colore rosso vivo che non ho modificato, mi va bene così e poi, diciamolo, sono pure un po’ pigro.
Ebbene, un bel giorno mi trovo con un amico al bar per un caffè, appoggio l’apparecchio sul bancone e, fatalmente, per un istante premo il tasto per illuminare il display e guardare l’ora. Sento un parlottare dietro di me ed una risatina soffocata. Afferro la parola “comunista”. Cosa dovrei pensare? Impostando il display sul colore blu diventerei di centro-destra, con il colore nero diventerei fascista e (magia!) volendo con il bianco diventerei un nostalgico democristiano. Ahh….. i luoghi comuni!
Per la cronaca andando alla cassa ho detto al mio amico «pago io compagno». Perché deludere i due simpatici tipetti?
Tifoseria estrema. Una caratteristica tutta italiana è quella del tifare contro. È una cosa che purtroppo vediamo da anni nel mondo del calcio dove l’odio per la squadra avversaria troppo spesso supera a prescindere l’amore per la propria.
Questo mal costume sembra abbia contagiato anche il mondo degli smartphone e vede in contrapposizione i sostenitori delle famiglie iPhone, Android e Windows Phone. Ogni fazione difende a spada tratta il suo eroe tecnologico elogiandone i pregi e calcando la mano sui difetti (presunti o reali) degli altri.
Ovviamente quasi tutti glissano sui difetti (anche in questo caso presunti o reali) dei propri apparecchi ma che ci volete fare…al cuore non si comanda.

19 pensieri riguardo “Cose da Smartphone

  • 12 Agosto 2013 in 18:05
    Permalink

    Bentornato! Ma dov’eri finito? Stavo per telefonare a Chi l’ha Visto! 😉
    Ah, guarda che io sono un sostenitore di Android, come la mettiamo? Eh? Rispondi! 😆
    Tu dovresti essere un utente Windows Phone, i riferimenti ai colori dicono Nokia.

    Risposta
  • 12 Agosto 2013 in 21:27
    Permalink

    Ben ritrovato.
    Ma ti hanno dato del comunista o dello sporco comunista?
    Sai, un tempo si diceva così.
    Certo che conoscendo la tua storica avversione verso ogni forma di bandiera ideologica quella battuta nei tuoi confronti suona decisamente grottesca 😀

    Risposta
  • 13 Agosto 2013 in 13:08
    Permalink

    Ciao Uomo dai misteriosi silenzi.
    Certo che pure tu te li vai a cercare! E’ più facile vincere alla lotteria che trovare dei destroidi prevenuti al bar. 😆
    Buon pranzo compagno.

    Risposta
  • 13 Agosto 2013 in 17:36
    Permalink

    La statistica che citi all’inizio è perfetta, tu dici di essere sotto la media io invece controllo ogni dieci minuti.
    I conti tornano. 😛

    Risposta
  • 13 Agosto 2013 in 18:52
    Permalink

    @ Tutti: Avevo annunciato il mio silenzio. Ora piano piano si ricomincia….
    @ dexter: Ebbene si! Utente W.P. E adess? 😛
    @ Sig Giovanni: Non potevano darmi dello “sporco” perché ero di un’eleganza strepitosa! 😉 Comunque hai ragione, riferito a me quel commento suona male.
    @ stefitiz: Mai stupirsi…. 🙂
    @ mex: Vista l’ora ti rispondo buona cena compagna!
    @ semplice: Se ritrovo i tipi vedrò di disegnare falce e martello sulla cover del cellulare.
    @ campanellino: Cosa non si per accontentare quelli del centro Kleiner Perkins Caufield & Byers’s. Troppo buona.

    Risposta
  • 14 Agosto 2013 in 13:16
    Permalink

    Bene, se hai ricominciato a scrivere avrò qualcosa da leggere mentre sono in ferie. 🙂

    Risposta
  • 14 Agosto 2013 in 19:40
    Permalink

    @ leonardo: Ti consiglio di comprare qualche giornale/libro perché non credo scriverò molto nei prossimi giorni. A dirla tutta non ho neppure iniziato a girare tra gli altri blog come abitualmente faccio.
    Magari da domani…. o forse…
    Buone ferie! 😀

    Risposta
  • 15 Agosto 2013 in 21:20
    Permalink

    Eleganza strepitosa? Stavi andando ad un matrimonio?
    A parte la battuta, riesci ad uscire di casa stasera? E’ il 15 Agosto! 😉

    Risposta
  • 16 Agosto 2013 in 17:50
    Permalink

    @ ReAnto: Significa che li controlli 300 volte al giorno e puoi accontentare sostenitori di destra e sinistra? ;P
    Ciao Re! 😉
    @ Sig Giovanni: Ogni tanto faccio il figo e eri non ero prigioniero il casa.
    Nota per chi legge le parole di Giovanni. Ogni anno la sera del 15 agosto davanti alla mia casa si crea un ingorgo di auto parcheggiate da gente che viene a guardare i fuochi d’artificio. Tutto qui. 🙂

    Risposta
  • 16 Agosto 2013 in 19:07
    Permalink

    ahahah, mi è piaciuta la battuta: pago io, compagno! E meno male che non hai detto: camerata:))) Il mio orologio non va e guardo l’ora sul cellulare, è grave?

    Risposta
  • 16 Agosto 2013 in 20:43
    Permalink

    @ grazia: Hahahaha! Gravissimo!!!!! Stai alzando in modo pauroso la media dei controlli. Bel oltre i 150! 😉

    Risposta
  • 16 Agosto 2013 in 21:56
    Permalink

    Credo che resterò fedele al mio vecchio e tradizionale telefonino.
    Telefonate ed sms. Stop.

    Risposta
  • 16 Agosto 2013 in 23:15
    Permalink

    Bentornato Caigo! Confessa che ti ha portato una stella cadente.
    Non ho lo smartphone, ma vedo che mia figlia lo consulta molto

    Risposta
  • 17 Agosto 2013 in 21:50
    Permalink

    Che razza di tipi che hai trovato! 😆
    Per la tua statistica. Guardo poche volte il mio Android ma usandolo per molto tempo e si, sono tifoso, non prenderei mai un iphone. Il sistema windows non lo conosco.

    Risposta
  • 18 Agosto 2013 in 15:32
    Permalink

    Non ho lo smartphone, ma vorrei che la connessione Tim del tablet funzionasse in queste zone alle pendici dell’altopiano di Asiago, invece mi tocca vagare per il paese come una rabdomante 🙂

    Risposta
  • 18 Agosto 2013 in 16:33
    Permalink

    @ amistad: Se non fosse stato per l’ottimo sistema di navigazione che offre l’apparecchio che ho scelto avrei lo stesso. Almeno per il momento.
    @ skip: Una stella ruzzolante ! 😉
    @ paolo: Poche volte per molto tempo… Quindi pura navigazione.
    @ filo: Strano. Normalmente Tim è quella che offre maggior copertura.
    Hei rabdomante! Se trovi dell’acqua non importa ma se trovi dell’oro facci un fischio che veniamo a darti una mano! 😛

    Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi