L’utente non ha sempre ragione

Squilla il telefono.
«Pronto, depuratore…»
«Mi scusi, forse ho sbagliato numero, cercavo l’acquedotto».
«L’azienda è questa ma lei ha fatto il numero dell’impianto di depurazione. Come utente dovrebbe telefonare ai nostri uffici, di cosa ha bisogno?»
«Ho bisogno di parlare con qualcuno per una questione legata all’illuminazione pubblica».
«Abbia pazienza, noi ci occupiamo di acqua, l’illuminazione pubblica è competenza di un altro ente».
«Mi da il numero di telefono?».
«Mi spiace, non conosco il numero. L’azienda è la xxx…x , la trova sull’elenco ma può anche telefonare in Comune per un accesso più diretto».
«…Ufff…. veramente non può darmi il numero?».
«No».
«…Uff……».
Tu-tu-tu-tu-……

11 thoughts on “L’utente non ha sempre ragione

  • 5 Febbraio 2014 in 18:30
    Permalink

    Ne so qualcosa…il lavoratore pubblico deve essere tuttologo, altrimenti sei tacciato di scansafatiche. Inoltre ci sono persone (in un paese ci si conosce) che da anni ti fanno sempre le stesse domande!

    Rispondi
  • 5 Febbraio 2014 in 18:38
    Permalink

    Mi scusi uomo del depuratore, vorrei (voglio) il numero di telefono di angelina jolie, grazie.

    Rispondi
  • 5 Febbraio 2014 in 21:21
    Permalink

    Dev’esserci stato un corto circuito 🙂

    Rispondi
  • 5 Febbraio 2014 in 21:41
    Permalink

    @ semplice: Vero! Ti fermano anche per strada e partono con «Tu che sei del settore sai dirmi…» roll:
    @ zago: Seeee!!!!! E vengo a darlo proprio a te! 😛
    @ Skip: …o vicoli ciechi…
    @ filo: Acqua, elettricità…. stai a vedere che…

    Rispondi
  • 5 Febbraio 2014 in 22:24
    Permalink

    Ah questi telefoni con le loro confidenze! Ti danno subito del tu. tu.tu.tu. 😀

    Rispondi
  • 6 Febbraio 2014 in 10:29
    Permalink

    Tieni duro uomo del caigo. Credo che in tante persone ci sia confusione, dovuto soprattutto ai continui rimescolamenti delle strutture pubbliche. Ogni politico che va la potere cambia l’organizzazione e al posto di portare miglioramenti crea caos.

    Rispondi
  • 6 Febbraio 2014 in 13:33
    Permalink

    Un utente poco illuminato! 😉

    Rispondi
  • 6 Febbraio 2014 in 21:10
    Permalink

    @ leonardo: Fin tanto che non diventa un vaffa.vaffa può andare anche bene.
    @ dino montellato: Ma certo che teniamo duro! Anche con i discepoli del buon Brunetta! 😉
    @ Sig Giovanni: Confido abbia trovato la luce in altre sedi.
    @ paolo: L’operatore che ha risposto al telefono per accontentarlo avrebbe dovuto cercare il numero nell’elenco telefonico. Cosa che l’utente poteva fare benissimo da solo e (garantisco) in minor tempo.

    Rispondi
  • 8 Febbraio 2014 in 21:32
    Permalink

    Noi utenti siamo fatti così 🙂 ci rendiamo conto d’aver detto cose poco lucide solo dopo aver messo giù la cornetta.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi