Per la precisione

Lunedì.
Il Primo dice al Secondo: «Organizziamo una serata in pizzeria per domani?».
«Bene» Risponde il Secondo «Mandiamo un messaggio anche agli altri».
Testo messaggio: [Chi vuole passare una serata in pizzeria dia conferma, appuntamento in Piazza XXX domani alle ore 20.00. Ciao].
Poco dopo il Terzo risponde al messaggio «Ok».
Il Quarto non risponde.
Martedì.
Primo, Secondo e Terzo s’incontrano e passano la serata in compagnia.
Mercoledì.
Ore 20.00, il Quarto telefona al Primo: «Dove siete? Vi sto aspettando in Piazza!»
Primo: «Ci stai aspettando? Guarda che ci siamo trovati ieri sera, non hai letto il messaggio?».
Quarto: «Io il messaggio l’ho letto ieri, non tengo il telefono sempre acceso, la prossima volta cerca di essere più preciso, scrivi “appuntamento martedì sera” e non “appuntamento domani sera”. Ciao».

17 pensieri riguardo “Per la precisione

  • 30 Settembre 2015 in 19:44
    Permalink

    Qui ci sta bene un bel: a Quattro! Ma va a cagher…

    Risposta
    • 30 Settembre 2015 in 19:46
      Permalink

      Quattro, Quarto…ci siamo capiti 😆

      Risposta
  • 30 Settembre 2015 in 21:36
    Permalink

    Di questi tempi una persona che tiene spenta il telefonino è quasi da ammirare ma non deve certo permettersi di dettare le regole agli altri

    Risposta
  • 30 Settembre 2015 in 22:49
    Permalink

    Conosco il fatto o ti é successo ancora ?

    Risposta
  • 30 Settembre 2015 in 23:01
    Permalink

    Basta usare whatsapp, così con la mitica spunta blu almeno hai delle certezze. Gli SMS non sono mai affidabili, se uno non risponde le probabilità che non l’abbia ricevuto sono alte.

    Risposta
  • 1 Ottobre 2015 in 12:43
    Permalink

    A me sono arrivati sms di Diana dopo un mese. Una volta abbiamo dovuto chiamare l’operatore perchè lo stesso sms arrivava in continuazione ogni due minuti. ^__^ Il Quarto comunque è pirla dato che riportano data e ora. ^__^ Ciao Omonimo

    Risposta
  • 1 Ottobre 2015 in 13:26
    Permalink

    Conosco Mr Quarto? Questa storia ha qualcosa di familiare. 🙂

    Risposta
  • 1 Ottobre 2015 in 21:44
    Permalink

    @ Getrotal: Chiaro e conciso! 😆
    @ franco ruggeri: Diciamo che non deve aspettarsi di venire automaticamente assecondato.
    @ Dino: Conosci molto bene…il fatto.
    @ meninasallospecchio: Con il Quarto non si deve dare nulla per scontato. Potresti mandargli il messaggio anche attraverso un emissario sotto scorta e stai certa che troverebbe il modo di creare l’inghippo.
    @ Rospo Brianzolo: Avevate mandato in tilt i server del vostro gestore? Complimenti! 😛
    @ Sig Giovanni: No, non ho avuto modo di presentarti questi “personaggi”.

    Risposta
  • 1 Ottobre 2015 in 22:35
    Permalink

    Io somiglio un po’ a Quarto ma solo perché dimentico in giro il telefono o non ricordo di metterlo sotto carica. Faccio impazzire amici e familiari ma non oserei mai fare il puntiglioso per una mia mancanza. Mi sbranerebbero! 😀

    Risposta
  • 2 Ottobre 2015 in 12:09
    Permalink

    Perchè ho la brutta sensazione di essere il n.4? No, scherzo (ma non troppo 😉 nel senso che io non vivo in simbiosi col cellulare e mi prendo i miei spazi vitali lontana dal web. Sono presente a compartimenti stagni e solo dove ho interesse in quel momento. Di conseguenza, ho le notifiche disattivate sulla maggior parte dei gruppi di whatsapp…

    Risposta
  • 2 Ottobre 2015 in 14:05
    Permalink

    Ti prego! Dimmi che ti sei inventato tutto! 😮

    Risposta
  • 2 Ottobre 2015 in 22:01
    Permalink

    Abbiamo tutti un nostro amico Quarto 😉

    Risposta
  • 3 Ottobre 2015 in 11:04
    Permalink

    @ paolo: Con i telefoni “moderni” la carica può diventare un problema se ne se fa un uso intenso.
    @ Mariantonietta: Quindi può capitare di rispondere agli auguri di Buon Natale in Febbraio. 😉
    @ mex: Eh no! Tutto vero! 😆
    @ leonardo: Certamente, e vive con lo scopo di renderci l’esistenza meno prevedibile e banale.

    Risposta
  • 3 Ottobre 2015 in 16:16
    Permalink

    ero io la quarta…solo che vedendo che non arrivavate…mi sono mangiata una pizza da sola, in ottima compagnia di me stessa.giuro è già successo, manco ho chiamato gli altri …datosi che ho capito di aver cannato ! 🙂 ! ciauuu blu

    Risposta
    • 6 Ottobre 2015 in 17:40
      Permalink

      @ vikibaum: Allora è inutile che provi a farti conoscere il “mio” Quarto. Vi dareste mille appuntamenti ma non riuscireste mai a trovarvi! 😆

      Risposta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi