canvas pagine

Cari colleghi

Durante la pausa pranzo l’uomo si accorge di non avere più l’orologio al polso.
Pensa… e ricorda d’averlo tolto quando è passato in bagno a lavarsi le mani. Poco male, basta rientrare cinque minuti prima in azienda e si sistema tutto.
Rientra, entra in bagno, e sullo specchio trova un biglietto con scritto:«Trovato orologio, il proprietario è pregato di passare a ritirarlo nel mio ufficio. Firmato xxxx».
L’uomo raggiunge l’ufficio del collega e serenamente chiede l’orologio.
«Com’è fatto il tuo orologio?»
«Beh… è un orologio digitale…»
«Marca?»
«Casio» (È partito un interrogatorio????)
«Altri particolari?»
(Pensa…) «Il cinturino originale si è rotto e l’ho sostituito con uno in acciaio».
Il collega apre un cassetto della scrivania e ne estrae l’orologio.
«Scusa se ti sono apparso fin troppo zelante ma in questa mezz’ora sei il quinto a dichiararsi proprietario dell’orologio. Adesso non ho più dubbi, è il tuo».
L’uomo prende il suo orologio ed esce dall’ufficio contento ma anche un po’ deluso.
Da cosa?

Share

, , , ,

13 commenti a Cari colleghi

  1. Sig Giovanni 30 maggio 2017 at 13:16 #

    Mi sento di poter affermare senza timore di essere smentito che l’uomo ha almeno 4 colleghi di merda.

  2. ventus85 30 maggio 2017 at 14:32 #

    Quando ho iniziato a leggere la frase “Durante la pausa pranzo l’uomo si accorge di non avere più l’orologio al polso” pensavo che fosse un post su come adesso molte persone non usano più l’orologio (me per prima, nonostante lo scorso anno ne abbia comprato uno nuovo) e al loro posto usano il cellulare. E a volte succede che prendo il cellulare per vedere l’ora e poi lo riposo dopo aver controllato le notifiche e non guardo l’ora 😛

  3. Arw 30 maggio 2017 at 14:54 #

    Deluso dal fatto di sapere di avere 4 colleghi…furbetti e disonesti ma non so io m’immaginavo già la scena un po’ più…romantica, cioè che a trovarlo fosse stata UNA collega e….la delusione perchè questa si limita a restituire l’orologio 😉

  4. franco ruggeri 30 maggio 2017 at 18:30 #

    Un buon motivo per non indossare l’orologio.

  5. Caìgo 30 maggio 2017 at 21:37 #

    @ Sig Giovanni: Senza tanti giri di parole. Giusto?
    @ ventus85: Si, a volte guardare il cellulare diventa un puro un gesto meccanico.
    @ Arw: C’è stato il lieto fine ma non in stile romanzo rosa. Capita. 😉
    @ franco ruggeri: lapidario.

  6. leonardo 30 maggio 2017 at 22:26 #

    Quello dell’ufficio comunque è stato un grande! O magari conosce bene i vizi dei quattro?

  7. Mex 31 maggio 2017 at 13:16 #

    M questa gente non si vergogna? Che brutta figura per quei quattro! 🙁

  8. Caìgo 31 maggio 2017 at 18:16 #

    @ leonardo: La seconda che hai detto.
    @ Mex: La parola vergogna non è presente nel loro vocabolario, puoi dirgli di tutto, le parole scorrono via come l’acqua…..

  9. zago 1 giugno 2017 at 13:36 #

    Ma guarda un po’ chi c’è. Ben ritrovato!

    • zago 1 giugno 2017 at 13:38 #

      Hei! Il mio avatar ha un colore diverso da quello dell’anno scorso, come mai?

      • Caìgo 4 giugno 2017 at 21:16 #

        Ciao Zago! Per quanto riguarda l’avatar se usi Gravatar hai la possibilità di scegliere un’immagine di tuo gradimento, in caso contrario è wordpress ad associare forme e colori alla tua email.

  10. Hendrick 6 giugno 2017 at 15:02 #

    Quasi mi consolo, non sono l’unico ad avere delle serpi come colleghi. Non tutti per fortuna.

    • Caìgo 12 giugno 2017 at 21:24 #

      Io ero rimasto ai… parenti serpenti!

Lascia un commento