Restyling 2011

Dopo quasi tre anni di onorata carriera (era la primavera del 2008) il tema che ha fatto da “cornice” a questo blog va in pensione.
Mandigo (questa era il suo nome) non era più in grado di reggere l’evoluzione della piattaforma wordpress. Gli aggiornamenti ormai si erano interrotti da tempo e solo recentemente erano stati diffusi alcuni file di “pronto soccorso”, nel senso che, con gli ultimi aggiornamenti di wordpress il tema si era piantato e non permetteva all’utente di effettuare eventuali modifiche.
A parte questo problema tecnico il tema, come ho anticipato, non supporta adeguatamente le novità di wordpress ed è per questo motivo, sia pur con la lacrimuccia, che mandiamo in pensione il vecchio Mandigo.
Non è stato facile scegliere un degno erede; i temi moderni tendono ad essere un po’ troppo “carichi” per i miei gusti che invece punto all’essenziale, al minimalismo.
Alla fine la scelta è caduta sul tema Suffusion, un tema ricco di opzioni ma tutto sommato abbastanza amichevole nella gestione.
Il tema viene aggiornato con una certa frequenza e questo dovrebbe garantirne una certa stabilità.
Se vogliamo trovarci un limite diciamo che da qualche tempo non viene garantita con un certa continuità la traduzione in Italiano; operazione non complicatissima ma che va applicata con cura.
Nei prossimi giorni (settimane?) questo blog sarà un cantiere: lingua,colori, collegamenti, ecc… potrebbero subire qualche modifica, quindi abbiate pazienza se non troverete le cose “al loro posto”.
Questo blog è un cantiere aperto.  😉

23 pensieri riguardo “Restyling 2011

  • 28 Febbraio 2011 in 19:38
    Permalink

    Sembra più GRANDE.
    A me sembra già in italiano, o mi sbaglio? 😕
    E poi, il paesaggio con il lupo non lo metti più?

    Rispondi
  • 28 Febbraio 2011 in 20:18
    Permalink

    @ novalis: Aria nuova in casa Caigo! 😀
    @ mex: In parte l’ho già tradotto: scritto da – lascia un commento – richiesto…. prima erano in Inglese. Magari più avanti spiegherò come si traduce il tema.
    Appena posso inserirò nuovamente la vecchia immagine (la devo adattare) poi forse ne farò un a nuova. Vedremo, come ho detto questo blog è un cantiere.

    Rispondi
  • 28 Febbraio 2011 in 20:42
    Permalink

    Oh, casetta nuova! Che bella! Ma, scusa Caigo, rendimi edotta dall’abisso di profonda ignoranza informatica da cui ti parlo: il tema… cos’è? 😈 😯

    Rispondi
  • 28 Febbraio 2011 in 20:58
    Permalink

    @ filo: il tema ( o template) è la parte grafica del sito/blog. Forme, colori, caratteri, ecc….
    Anche con il tuo posterous hai sicuramente avuto la possibilità di scegliere un tema.
    Banalmente: il tuo è bianco con i caratteri neri, potevi anche scegliere l’opzione opposta. Nero con i caratteri bianchi.
    Sarebbe stato un “tema” diverso 😀

    Rispondi
  • 28 Febbraio 2011 in 21:06
    Permalink

    Semplice, leggero e ordinato… mi piace il nuovo arredamento.

    Rispondi
  • 28 Febbraio 2011 in 22:26
    Permalink

    Lo stile pulito è apprezzabile.
    Tanti altri blog sono dei veri ingorghi dove si finisce per perdersi.

    Rispondi
  • 1 Marzo 2011 in 16:41
    Permalink

    Mi duole dirlo, ma ho dovuto segnalare il post come abusivo.
    A norma di legge, manca l’apposito cartello da esporsi in caso di ristrutturazione con:

    Concessione Edilizia (nr. e data)
    Committente
    Progetto Architettonico
    Calcoli Opere C.A.
    Direzione Lavori
    Responsabile Sicurezza
    Direzione Cantiere
    Imprese Esecutrici

    Rispondi
  • 1 Marzo 2011 in 21:25
    Permalink

    @ Ross: Grazie, grazie, grazie :mrgreen:
    @ leonardo: Gli ingorghi danno fastidio pure a me, per questo preferisco i temi leggeri.
    @ il THeO: Azz!!!! Rimediamo subito!
    Concessione Edilizia (0001 del 28/02/11)
    Committente – Caigo
    Progetto Architettonico – S. Sinha
    Calcoli Opere C.A. – S- Shina
    Direzione Lavori – Caigo
    Responsabile Sicurezza – il THeO 😉
    Direzione Cantiere – Caigo
    Imprese Esecutrici – blumannaro.net
    @ skip: Grazie, da quando è arrivato il geometra THeO ho qualche problema ma comunque andiamo avanti. 😀

    Rispondi
  • 3 Marzo 2011 in 14:17
    Permalink

    Mi piace la nuova veste, ogni tanto occorre “svecchiare” ! Vuoi una mano per l’aredamento?

    Rispondi
  • 3 Marzo 2011 in 15:56
    Permalink

    Wow ha dato aria alle pulizie primaverili..mi passi il batti tapetti..:-) Bello ma ero affezionata al vecchio stile…Un buon giorno blu. 😆

    Rispondi
  • 3 Marzo 2011 in 20:13
    Permalink

    @ Diana: Arrivi al momento giusto! Dovrei portare un armadio al piano di sopra…mi dai una mano?
    O forse non è quest il genere di aiuto che volevi darmi con l’arredamento? :mrgreen:
    @ Demetra: Anch’io ero affezionato al vecchio tema ma, come ho spiegato, i segni del tempo si facevano sentire.
    Come puoi vedere qualcosa del vecchio tema è rmasto per il momento (ho riadattato il il vecchio header con il “lupetto nella prateria”.
    Presto (spero) ci saranno novità importanti e decisamente più utili.

    Rispondi
  • 4 Marzo 2011 in 21:13
    Permalink

    Anche io mi sono data a dar aria primaverile:-) Dimmi che ti sembra poi..quando hai tempo:-)Bacino e buon week end. 🙄

    Rispondi
  • 4 Marzo 2011 in 21:18
    Permalink

    Dimenticavo..chi mi porta il letto a tre piazze al terzo piano? Diana, Ross, Bluuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu, Theo:-) Vabbe su Diana so che correrebbe subito, su Ross se dimenticata di tutti i baci affettuosi che gli ho dato ,Blu sta facendo il trasloco giá da se..me rimane solo Theo con il pappagallo in mano ahahhaha ( Questa non me la perdonano:-) Scherzi a parte..mi tengo Theo , mi inventi qualcosa per colorare?

    Rispondi
  • 5 Marzo 2011 in 17:50
    Permalink

    @ Demetraseele: Se la svignano tutti se ci sono lavori pesanti! 😆
    Ora passo vedere il tuo la voro…

    Rispondi
  • 6 Marzo 2011 in 15:56
    Permalink

    Look delizioso…aspetteremo!
    P.S. il refil della “biro” è terminato…chissà se esiste un ricambio ! 🙄 Io sono ecofriendly!
    Sicuramente non andrà in discarica! Buna domenica! 😀

    Rispondi
  • 6 Marzo 2011 in 22:09
    Permalink

    mea culpa, vedo solo ora … e mi garba 🙂

    Ciao Caigo 😉

    Rispondi
  • 7 Marzo 2011 in 20:51
    Permalink

    @ lisa: Ho provato degli economici refil da supermercato e funzionano benissimo 😉
    Sono trasparenti e non bianchi, sono più sottilier per questo sembrano di una misura “sbagliata”…ed invece calzano perfettamente! 😀
    @ gaz: Grassie gazzettina! 😀

    Rispondi
  • 17 Aprile 2012 in 14:10
    Permalink

    Bellissimo tema. Sto lavorando anche io su questo per un restyling del nostro blog. Ti pongo un a domanda. Come inserire le voci Home etc, etc? Nel mio blog (è linkato) sono pagine. Grazie in anticipo e… complimenti.

    Rispondi
  • 17 Aprile 2012 in 20:49
    Permalink

    @ Kitpou: Dove sta il problema? 🙂
    vedo che il tema del vostro blog è “firmato” da uno degli autori, uno che a spanne ne capisce sicuramente più di me su questo argomento.
    Comunque, solo per rinfrescare la memoria, che si tratti del tema Suffusion, come quello uso io, o qualunque altro basta basta seguire il percorso Bacheca>Aspetto>Menu del proprio WP.
    I tempi permetto la creazione i uno o più menu da inserire al post odi quello di default: praticamente crei le voci Home, Pagina X, Pagina Y, ecc… e ci colleghi il link che vuoi, anche esterno al blog se ne hai l’esigenza.
    Buon lavoro, è sempre bello trovare dei blog interessanti in rete. 😉

    Rispondi
  • 18 Aprile 2012 in 00:11
    Permalink

    Grazie Calgo. Hai presente il bicchiere d’acqua? Ero affogato lì dentro. Tutto risolto. Grazie anche per “l’interessante”. Anche il tuo non scherza 😉

    Rispondi
  • 18 Aprile 2012 in 20:51
    Permalink

    Capita! 😉 L’importante è riuscire a saltar fuori dal bicchiere.
    Consiglio una terapia monodose a base di una bevanda più saporita sia essa vino, birra, caffè, succo d’arancia, ecc… (dipende dai gusti) e poi via a creare nuovi menu per il WP!
    :mrgreen:

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi